Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Emergenza neve: Cimitile incontra rappresentanti delle attività produttive.

Scritto da il 14 febbraio 2012 alle 15:26 e archiviato sotto la voce Attualità, Lavoro, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Il presidente della Provincia di Benevento, Aniello Cimitile, su invito del Prefetto Michele Mazza, ha partecipato stamani presso il Palazzo del Governo, a un incontro con i rappresentanti delle associazioni di categoria del mondo produttivo e del sistema delle piccole e medie imprese per una prima ricognizione dei danni subiti a seguito dell’emergenza neve. Erano presenti: Antonio Catalano della Confederazione italiana agricoltori, Gianluca Alviggi della Confesercenti, Ignazio Catauro di Unimpresa e Marco Falconieri di Confartigianato Imprese.

“Nel corso della riunione – riferisce il presidente Cimitile – è stata analizzata la situazione di grave crisi nella quale si viene a trovare il sistema produttivo del territorio sannita. Le imprese, già profondamente colpite e rese vulnerabili dalla crisi economica, hanno dapprima subito il colpo del blocco del trasporto (che ha messo in crisi il sistema dell’approvvigionamento delle merci e quindi della distribuzione dei prodotti) e ora ha dovuto affrontare le conseguenze del maltempo che ha letteralmente paralizzato per oltre una settimana ogni attività produttiva e distributiva.

E’ una situazione che per le aziende determina un picco di crisi nel mese di febbraio ma che finirà per alzare in generale il livello medio del rischio di fallimento e di chiusura per tutto l’anno. Ovviamente occorre distinguere i provvedimenti legati all’emergenza neve e quelli connessi ai problemi più generali, su cui pure il maltempo ha influito non poco, ma che vanno analizzati e affrontati in contesti più ampi.

Per quanto riguarda l’emergenza attuale siamo d’accordo con le associazioni di categoria con la proposta di inoltrare alla Regione Campania e al Governo la richiesta di calamità naturale affinchè assumano provvedimenti urgenti e di medio e lungo periodo. In tal senso, la Provincia di Benevento è già intervenuta ottenendo una riunione in sede regionale per il comparto agricolo. Occorre adesso un’analoga iniziativa per ciò che riguarda le attività produttivi. Tra i provvedimenti urgenti da assumere sicuramente si impongono misure che allentino e proroghino le scadenze più urgenti che le imprese possono essere nelle condizioni di non poter affrontare. Il Tavolo attivato dalla Prefettura si impegnerà in tale direzione e ha chiesto ai rappresentanti delle categorie di fornire ulteriori informazioni e dati utili.

Per quanto riguarda problemi generali circa una ricognizione dello stato di crisi del comparto produttivo sannita, la Provincia di Benevento si è impegnata a convocare una riunione del Tavolo inter-istituzionale al fine di concordare le azioni necessarie con la deputazione, le associazioni di categoria e le forze sociali”.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628