Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Noi Sud: no alla soppressione dei giudici di pace locali.

Scritto da il 14 gennaio 2012 alle 14:26 e archiviato sotto la voce Politica, Primo Piano. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Si è tenuto il Coordinamento Provinciale del Partito NPS-NOI SUD di Benevento che ha deciso di avviare la campagna di tesseramento 2012 nel Sannio : all’uopo è stato nominato responsabile del tesseramento il dr. Armando Salierno e segretario amministrativo Corrado De Lorenzo , già consigliere comunale della città di Benevento .
Nel corso dei lavori si è discusso della chiusura degli uffici periferici dei Giudici di Pace del Sannio . “ Il Partito NPS-Noi Sud  denuncia con forza la contrarietà alla prevista  soppressione di tutti gli uffici del Giudice di Pace del Sannio, ad esclusione di quello di Benevento città. L’accorpamento di tutte le questioni di competenza del giudice di pace alla sede unica di Benevento comporta una giustizia negata per migliaia di cittadini che non tiene minimamente conto delle specificità del nostro territorio, delle distanze notevoli di molti uffici periferici dal capoluogo, della insufficienza di una struttura adeguata a ricevere carichi di lavoro che riguardano l’intera provincia. Il Ministro della Giustizia deve capire che la razionalizzazione delle risorse e la ridistribuzione delle sedi giudiziarie non deve assolutamente penalizzare i cittadini, di territori come il Sannio , dove il giudice di pace svolge prioritariamente  una funzione sociale. Ancora una volta la nostra classe locale parlamentare consente dopo la chiusura della Banca d’Italia ed il trasferimento della scuola di magistratura a Catanzaro che con un provvedimento solo vengano eliminati uffici che hanno da sempre assicurato la giustizia ai cittadini del territorio sannita “ . Il Partito ha già impegnato la propria deputazione parlamentare per la revisione urgente di tale ingiusto provvedimento che marginalizza ancora di più il Sannio facendolo divenire anche nel campo della giustizia ultimo in Campania sottoposto, come al solito, alle logiche “napolicentriche” .
Benevento , lì 14 gennaio 2012 .

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628