Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Gianvito Bello ha presentato il Progetto ‘Sicurezza Stradale’

Scritto da il 13 aprile 2012 alle 14:55 e archiviato sotto la voce Attualità, Testata, Trasporti. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Alla presenza della Polizia Stradale, della Polizia Provinciale, delle Polizie Municipali, dell’Università degli studi del Sannio e dell’ACI di Benevento, l’assessore delegato ai trasporti della Provincia di Benevento, Gianvito Bello, ha presentato stamani il Progetto “Sicurezza Stradale”.

L’iniziativa, che vuole conseguire gli obiettivi di una riduzione dell’incidentalità stradale nel Sannio, del rafforzamento delle strutture di contrasto alle cause che maggiormente favoriscono i sinistri stradali, migliorare l’efficienza degli interventi sul territorio ed, in definitiva, ridurre il terribile danno sociale che la collettività paga ogni anno per tali drammi e tragedie, si sostanzia nel “Centro di Monitoraggio per la Sicurezza stradale” attivato presso l’Assessorato ai Trasporti della Provincia di Benevento, grazie alla cooperazione scientifica dell’Università del Sannio ed in particolare del prof. Mariano Gallo.

Tale Centro costituirà un punto di incontro, di supporto e di confronto tra tutte le Autorità, le Istituzioni, le professionalità che intervengono nel governo e nella gestione della sicurezza stradale. Il Centro, infatti, metterà a disposizione di quanti operano nel campo anche un portale, all’indirizzo: www.sicurezzastradale.provincia.benevento.it, realizzato dalla Società Eureka, nel quale confluiscono tutti i dati sull’incidentalità stradale nel Sannio. Il monitoraggio di questi dati consentirà, tra l’altro, di individuare adeguate contromisure e suggerire gli interventi più opportuni, anche strutturali, capaci almeno di limitare il ripetersi di eventi analoghi. La capacità di analisi e di indagine che il Centro presso la provincia vuole garantire circa lo stato delle infrastrutture e delle loro possibili influenze sul verificarsi dell’incidentalità stradale verrà inoltre corroborata da una serie di misure complementari di intervento sul territorio: per esempio sono già state attivate dieci telecamere che consentono il controllo di altrettanti punti nodali della viabilità provinciale. Il Centro lavorerà anche per avviare una Campagna adeguata di sensibilizzazione dei cittadini e, soprattutto, degli automobilisti e degli utenti stradali finalizzata all’adozione di tutte quelle misure e di tutti quei comportamenti utili a ridurre l’incidentalità.

L’assessore Bello ha dichiarato nel corso della presentazione del Progetto: «da tempo la Provincia di Benevento sta lavorando per l’obiettivo della riduzione dell’incidentalità stradale che è un argomento di fortissimo impatto sociale e che impone a tutte le Istituzioni il massimo della coesione per un impegno sinergico. Sono particolarmente lieto e orgoglioso dunque di poter dire che si è avviata con oggi una pagina nuova su questo fronte. Credo proprio che siano stati messi a disposizione di tutti gli operatori istituzionali strumenti all’avanguardia capaci di portare a risultati concreti. Ringrazio quanti hanno lavorato per questo risultato e sono sicuro che al più presto verranno quei frutti che sono nei voti e nelle speranze di tutti».

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628