Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

C Nazionale, seconda sconfitta consecutiva per la Magic Team

Scritto da il 13 marzo 2012 alle 11:58 e archiviato sotto la voce Pallacanestro, Sport. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Seconda sconfitta consecutiva per la Magic Team ’92, che cade ad Airola, col rammarico di aver condotto l’incontro per quasi 38 minuti prima di farsi superare in volata dai padroni di casa.
Coach Casadio arriva al derby recuperando Camera, che grazie ad una maschera protettiva per il naso, può tornare a calcare il parquet dopo l’assenza forzata della scorsa settimana contro la Planet Group Catanzaro, mentre in casa caudina l’acciaccato Delvecchio,dato in dubbio nelle ore precedenti all’incontro, parte regolarmente in quintetto.
La partita mostra subito tutte le caratteristiche peculiari di un derby: tanto nervosismo, qualche errore di troppo e punteggio basso. Dopo un buon avvio del team di casa, le bombe di Moccia e i canestri di un super Camera fanno sì che la prima frazione sia ad appannaggio dei viaggianti seppur per una sola lunghezza (15 – 16).
L’incontro vive su una leggera inerzia che consente al sodalizio del Presidente Di Nunzio di condurre senza mai prendere il largo: Delvecchio e Di Marzio da una parte, Moccia e Novatti dall’altra si rispondono colpo su colpo, tanto che anche il secondo parziale vede entrambe le squadre divise da un solo punto (28 – 29 Magic).
Dopo l’intervallo lungo il primo significativo allungo è di marca Benevento grazie alle realizzazioni di Danzi e Paci, che regalano il + 6 (28 – 34). Tuttavia la reazione dei padroni di casa non si fa attendere, con Di Marzio e l’ex Mascolo che riportano il punteggio in parità con un parziale di 8 – 2 (36 – 36).
Tuttavia la Magic Team non ci sta, le bombe di Iannicelli e di un superlativo Camera regalano nuovamente il + 6, vantaggio che sarà implementato ancora grazie ad un canestro di Paci, prima che un canestro dalla lunga di Di Marzio fissi il punteggio finale del terzo quarto sul 41 a 46 per gli ospiti.
L’ultima frazione di gioco è un susseguirsi di emozioni e ribaltamenti, sia di gioco che di inerzia, fino al 37esimo minuto, quando ancora Paci regala il +5 ai beneventani: vantaggio effimero, perché prima uno 0/2 dalla lunetta di Danzi, poi un terribile parziale di 12 – 0 dei padroni di casa sono lo specchio di un black out che è costato l’incontro a Catillo e compagni.
Rammarico dunque, ma anche consapevolezza di aver sfiorato l’impresa su uno dei campi più caldi dell’intero campionato contro un avversario di alta classifica. Ben venga dunque la sosta del campionato, imposta dalle finali di Coppa Italia, che servirà a Coach Casadio per fare il punto della situazione e serrare le fila in vista del rush finale di un campionato che, ultimi due incontri a parte, è stato sicuramente più che positivo ad oggi per un team che anche nelle sconfitte dimostra in maniera lampante tutta la sua voglia di vincere e determinazione.

Pallacanestro Airola – Magic Team 67 – 60 (15-16;28-29;41-46)

Pallacanestro Airola: Di Marzo 27, Federici 4, Smorra 5, Mascolo 15, Delvecchio 14, Niccolai 2, Riccio, Falzarano, Sarchioto NE,Albarella NE. All. Patrizio

Magic Team Benevento: Paci 12, Novatti 4, Cupito 6, Danzi 5, Moccia 14, Buontempo NE,Liguori NE,Catillo, Camera 16, Iannicelli 3 All. Casadio

Arbitri: Raimondo e Ringoli di Roma

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628