Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

A San Salvatore giornata di studi sul futuro della biblioteche sannite

Scritto da il 11 aprile 2012 alle 18:56 e archiviato sotto la voce Territorio. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

‘La Biblioteca pubblica: patrimonio vivo della comunità. Luogo di produzione e trasmissione di saperi, strumento di partecipazione e crescita democratica’.
È il tema della giornata di studi in programma sabato 14 aprile e organizzata dall’associazione culturale Amici della Biblioteca di San Salvatore Telesino (Bn) in collaborazione con ‘I Presidi del libro’, l’Aib (Associazione Italiana Biblioteche) e il Comune di San Salvatore Telesino.
L’appuntamento si svolgerà nell’Abbazia benedettina del Santo Salvatore e prevede quale evento collaterale l’allestimento di una mostra documentaria a cura dell’AIB Campania su ‘L’apparato iconografico nel libro del Quattrocento: le edizioni illustrate del XV secolo conservate nelle biblioteche campane’, che sarà possibile visitare il 14 e il 15 aprile secondo i seguenti orari: mattina 10-13/pomeriggio 16-19,30.
Il programma dell’intensa giornata di studi contempla, a partire dalla mattina:
Incontro con gli studenti degli ultimi anni delle scuole superiori.
Ore 10.00: Vittoria Bonani (direttore della Biblioteca Provinciale di Salerno, presidente AIB Campania uscente): presentazione della mostra realizzata dall’Associazione Italiana Biblioteche. Sezione Campania: L’apparato iconografico nel libro del Quattrocento: le edizioni illustrate del XV secolo conservate nelle biblioteche campane; ore 10.30: Manuela De Noia (CER AIB): Cos’è il Servizio bibliotecario nazionale: come evolvono i servizi in una prospettiva nazionale. OPAC, Reference, Prestito interbibliotecario; ore 11.00: Antonietta Cutillo (associazione Amici della Biblioteca di San Salvatore Telesino): presentazione del Catalogo della Biblioteca comunale Sant’Anselmo di San Salvatore Telesino; ore 11.30: Annachiara Palmieri (assessore alle Politiche formative e sociali della Provincia di Benevento): La biblioteca luogo di incontro tra scuola e comunità locale; ore 12.00: Chiara Mattei (Associazione Amici della Biblioteca di San Salvatore Telesino): visita guidata alla Mostra.
Invitati: il dirigente USP (ufficio scolastico provinciale) di Benevento, Angelo Francesco Marcucci e gli studenti delle scuole superiori del territorio e i rispettivi dirigenti scolastici. In particolare parteciperanno delegazioni di studenti dell’I.I.S. Telesi@ di Telese Terme; dell’I.I.S. Carafa-Giustiniani di San Salvatore Telesino e Cerreto Sannita, dell’I.I.S. Fragola di Faicchio e Castelvenere.
Pomeriggio:
Tavola rotonda: A che punto sono e dove vanno le biblioteche sannite
Modera: Antonietta Cutillo (associazione Amici della Biblioteca di San Salvatore Telesino).
Ore 15.00: saluto del sindaco di San Salvatore Telesino, Pasquale Izzo; ore 15.30: Anna Maria Vitale (presidente AIB Campania): Politiche della Sezione Regionale AIB per la promozione e lo sviluppo delle biblioteche di Ente locale; ore 16.00: Emilio Bove (assessore alla cultura del Comune di San Salvatore Telesino): ruolo della Biblioteca comunale all’interno della vita culturale cittadina: interventi dell’amministrazione locale per favorirne l’attività; ore 16.30: coffee break; ore 17.00: Maria Antonietta Votto (associazione Amici della Biblioteca di San Salvatore Telesino): Il compito del volontariato nella gestione della biblioteca: servizi e attività culturali. Progetti; ore 17.30: Lina Gagliardi (associazione culturale La Biblioteca del Sannio in Cerreto Sannita) Prospettive di successo e sviluppo delle nuove biblioteche nell’attuale realtà;ore 18.00: dibattito: Biblioteche locali crescono: realtà consolidate, realtà nascenti. Contributo di amministratori ed operatori delle biblioteche sannite; ore 18,30: Carlo Falato (assessore alla Cultura della Provincia di Benevento): conclusioni. Invitati: sindaco e assessore alla cultura dei Comuni di Cusano Mutri, Cerreto Sannita, San Lorenzello, Faicchio, Amorosi, Telese, Castelvenere, Solopaca, Guardia Sanframondi.
Antonello Santagata, presidente dell’associazione Biblioteca del Sannio; Antonio Galdiero, dirigente scolastico dell’I.C.S.S. Giovanni Bosco di San Salvatore Telesino-Castelvenere.
La giornata di studi, si propone di aprire il dibattito nonché un confronto costruttivo tra cittadini, addetti ai lavori e istituzioni su una realtà culturale e sociale vitale per lo sviluppo democratico di una comunità.
“La biblioteca pubblica, via d’accesso locale alla conoscenza, costituisce una condizione essenziale per l’apprendimento permanente, l’indipendenza nelle decisioni, lo sviluppo culturale dell’individuo e dei gruppi sociali. Questo manifesto dichiara la fede dell’UNESCO nella biblioteca pubblica come forza vitale per l’istruzione, la cultura e l’informazione e come agente indispensabile per promuovere la pace e il benessere spirituale delle menti di uomini e donne.
Perciò, l’UNESCO incoraggia i governi nazionali e locali a sostenere le biblioteche pubbliche e a impegnarsi attivamente nel loro sviluppo …”.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628