Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Comparto forestazione, Prefetto incontra Delegati Sindacali di Cantiere Fai Cisl

Scritto da il 11 aprile 2012 alle 15:23 e archiviato sotto la voce Attualità, Lavoro. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Come già preannunciato nei giorni scorsi la “Bomba” occupazionale è esplosa nella sua grande difficoltà nell’intero Sannio, quella dei lavoratori forestali Sanniti.
Altre 800 famiglie urlano il proprio sdegno verso una politica regionale che “abbandona” piuttosto che “accompagnare” i propri cittadini verso quello che nel mondo politico viene decantato, proposto e mai attuato e cioè il “Bene Comune”.
Dopo un’ accesissima riunione dei delegati della Fai di Benevento, comparto forestazione, si è giunti ad una decisione che era già nell’aria da diversi giorni: Stato di agitazione permanente dell’intero settore forestazione e relative azioni di rivendicazione dei propri diritti.
Come facile immaginare il tema così sentito ha inevitabilmente coinvolto non solo i delegati della Fai Cisl ma decine e decine di lavoratori della stessa Fai Cisl, delle Comunità Montane Fortore, Alto Tammaro – Titerno e Taburno oltre ai dipendenti della Provincia e dello Stapf che hanno, di comune accordo, deciso di recarsi in corteo presso la Prefettura di Benevento per essere ricevuti da S.E. il Prefetto e chiedere a gran voce la istituzione del tavolo congiunto con gli Enti interessati alla problematica, oltre che spingere i soggetti su menzionati ad intraprendere un percorso forte nei confronti dei vertici regionali per la individuazione di soluzioni concrete ed infine individuare ulteriori azioni di aiuto che possano essere indirizzate ad enti che per vie secondarie possano dare aiuto concreto ai lavoratori della forestazione (Agenzia delle Entrate – Comuni).
Il segretario della Fai Cisl di Benevento, Alfonso Iannace, ha comunicato agli astanti che le segreterie regionali, Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil, hanno interessato le relative segreterie nazionali affinché si possa individuare un percorso di evidenza nazionale da sottoporre al Governo nazionale e quindi statuire un tavolo di confronto tra Governo centrale e regionale in modo tale da far divenire la vertenza territoriale – regionale anche di evidenza nazionale.
Al S.E. il Prefetto i lavorati tutti hanno chiesto una forte attivazione nei confronti del Governo centrale affinché i fondi Fas possano liberati per finanziare in toto il progetto regionale GPF ed attuare il tavolo di crisi del settore forestale in Campania.
Al corteo che si è mosso dalla sede della Cisl di Benevento in via Nicola da Monteforte, che ha raggiunto la sede prefettizia di Benevento.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628