Raia Immobiliare Edil Appia Edil Flex Mercatino Streghe Mercatino Streghe

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Usura, tentato omicidio, estrorsioni, spaccio stupefacenti i reati contestati ai destinatari di provvedimenti giudiziari

Scritto da il 8 giugno 2012 alle 14:11 e archiviato sotto la voce AttualitĂ , Cronaca, Territorio, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Nel corso della conferenza stampa è stato precisato che i provvedimenti eseguiti questa mattina dalle forze dell’Ordine, Polizia e Carabinieri,nell’ambito dell’operazione denominata “La Montagna”erano stati emessi dal GIP del Tribunale di Napoli, su richiesta dei magistrati della Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli

I delitti contestati sono molteplici e commessi nel territorio della Provincia di Benevento, in particolare nella Valle Caudina e Telesina: associazione armata di tipo camorristico denominata Clan Pagnozzi;estorsioni, detenzioni e porto illegale di esplosivi e di armi da sparo, tutti delitti aggravati dal metodo mafioso ed al fine di agevolare la citata consorteria criminale;usura, tentato omicidio, traffico di sostanze stupefacenti, detenzione e cessione continuata di stupefacenti.
Custodia cautelare in carcere:Domenico Pagnozzi alias “O professore”, 53enne nato a Napoli; Paolo Pagnozzi alias “Paoluccio”, 51enne nato a Napoli; Orazio De Paola alias “Razziell”, 50enne nato a San Martino Valle Caudina;Nino Piacentile alias “O Linotto”, 43enne nato ad Avellino; Carlo Palluotto, alias “O zuopp”, 46enne nato a San Martino Valle Caudina; Raffaele Corda, alias “Rafè”, 40enne nato a Montesarchio; Pasquale Catone, 43enne nato a Napoli;Leonardo Russo, 33enne nato a Benevento; Benito Caputo, 49enne nato a Casoria, associato alla casa circondariale di Benevento; Massimiliano Russo, 36enne nato a Benevento; Vincenzo Iadanza, alias “O Caprariell”, 56enne nato a Campoli dle Monte Taburno; Pietro Parrella, alias “Pietroccio”, 49enne nato a Maontesarchio; Salvatore Letizia, 62enne nato a Napoli; Silvio Sparandeo, 47enne nato a Benevento; Saverio Sparandeo, 50enne nato a Benevento; Carmine Morelli, 34enne nato a Santa Maria Capua Vetere.
Agli arresti domiciliari: Pasquale De Guida, 48enne nato a Montesarchio; Pasquale Colombo alias “O Tammarone”, 51enne nato a Montesarchio; Antonio Maglione alias “A Bellonia”, 44enne nato a Benevento; Carlo D’Angelo alias “O romano”, 57enne nato a Montesarchio; Giulia De Rosa, 73enne nata a Telese Terme; Alfonso Grego, 38enne nato a Telese Terme; Antonio Francesco De Vivo, 37enne nato a Telese Terme; Luisa Savoia detta “La milanese”, 43enne nata a San Martino Valle Caudina.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628