Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Bilancio Comune di Benevento, l’opposizione invoca la Corte dei Conti

Scritto da il 7 marzo 2012 alle 20:12 e archiviato sotto la voce Attualità. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

I consiglieri comunali Luigi Ambrosone, Roberto Capezzone, Luigi De Minico, Luigi De Nigris, Francesco De Pierro, Vincenzo Lauro, Carmine Nardone, Nazzareno Orlando, Mario Pasquariello, Oberdan Picucci, Giovanni Quarantiello, Raffaele Tibaldi e Luigi Trusio, nell’esercizio delle proprie funzioni di controllo, hanno trasmesso alla Corte dei Conti, Sezione regionale di controllo nonché alla Procura regionale presso la Corte dei Conti, copie (comprensive dei pareri del Collegio dei Revisori dei Conti e della trascrizione della fonoregistrazione relativa alle sedute consiliari in oggetto) della:
- delibera di Consiglio Comunale n.36 del 17.10.11 avente ad oggetto “Art.193 Decreto Legislativo n.267/2000 – Ricognizione sullo stato di attuazione dei programmi anno 2011. Presa d’atto del permanere degli equilibri di bilancio.”;
- delibera di Consiglio Comunale n.55 del 28.12.11 avente ad oggetto “Delibera di G.C. n.201/2011: “Art.175, comma 4, D. L.gvo 267/00 – 2^ variazione al Bilancio di Previsione Esercizio 2011 alla Relazione Previsionale e Programmatica e al Bilancio Pluriennale 2011/2013, prelevamento dal fondo di riserva: variazione al piano esecutivo gestione esercizio 2011”. Ratifica.”.
L’iniziativa congiunta di tutti i consiglieri di minoranza ha preso le mosse dalla deliberazione n.8/2012 della Corte dei Conti, Sezione regionale di controllo per la Campania, con la quale, con riferimento al bilancio di previsione 2010, sono state evidenziate gravi irregolarità contabili e gestionali tali da incidere sugli equilibri di detto documento nonché il mancato rispetto di criteri e regole contabili in materia di riconoscimento e finanziamento di debiti fuori bilancio.
Orbene, i consiglieri di opposizione hanno ritenuto doveroso inviare le suindicate delibere consiliari alla Corte dei Conti in quanto dalle stesse si evince come la Giunta Comunale e la maggioranza consiliare che la sostiene continuino, in maniera imperterrita, a non tenere in alcun conto quanto rilevato, osservato e disposto dalla Corte dei Conti, Sezione regionale di controllo per la Campania, con la deliberazione n.8/2012’.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628