Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Uil informa: approvati i contratti collettivi ad Apollosa e Castelpagano

Scritto da il 7 gennaio 2012 alle 19:15 e archiviato sotto la voce Lavoro, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

La segreteria provinciale della Uil Federazione Poteri Locali di Benevento ha comunicato che nei giorni scorsi presso il Comune di Apollosa è stato approvato il contratto collettivo decentrato integrativo per i lavoratori valido per il 2011.
Presenti per la parte pubblica il segretario comunale Nicola Di Rubbo; per la parte sindacale Antonio Pagliuca della Uil Fpl e Italia Covino per la RSU, oltre ai rappresentanti di Fp Cgil e Cisl Fp.
Le risorse decentrate per il 2011, pari a 30.902,00 euro, sono state così ripartite:
· indennità rischio e disagio 3.450,00 euro;
· progressioni economiche orizzontali anno 2008 6.350,89 euro;
· indennità comparto 5.330,52 euro;
· indennità per compiti di responsabilità 9.900,00 euro;
· indennità di turno vigili urbani 5.870,59 euro.
Il segretario responsabile della Uil Fpl di Benevento, Antonio Pagliuca, a margine della riunione, ha tenuto a precisare: “Anche per l’anno 2011 è stato sottoscritto un ottimo contratto per i lavoratori, che tiene conto dell’esigenza primaria di migliorare i servizi resi ai cittadini. Credo che dopo questo ulteriore successo potremo presentarci alle prossime elezioni della Rsu con le carte in regola per bissare il successo del 2007”.
***
Identico iter quello seguito presso il Comune di Castelpagano. Presenti in questo caso per la parte pubblica il segretario comunale Maria Grazia Di Nunzio e il responsabile U.T.C. Raffaele De Leucio; per la parte sindacale Fioravante Bosco della Uil Fpl, oltre ai rappresentanti di FP CGIL e CISL FP.
Le risorse decentrate per l’anno 2011, pari ad € 38.463,62, sono state così ripartite:
1 – indennità di comparto € 5.261,29;
2 – progressioni economiche orizzontali € 16.535,00;
3 – indennitĂ  di rischio e disagio € 2.530,00;
4 – indennità maneggio valori € 500,00;
5 – indennità turnazione € 502,00;
6 – indennità per lo svolgimento di compiti di particolare responsabilità € 8.500,00;
7 – indennità di reperibilità € 1.700,00;
8 – produttività € 2.935,33.

Nel corso dei lavori è stato concordato che, con decorrenza 1° gennaio 2012, saranno adottati il Regolamento relativo alla gestione dell’ICI con la previsione dell’incentivo per gli addetti all’Ufficio tributi; inoltre sarà adeguato il Regolamento per l’attribuzione dell’incentivo previsto dal Codice degli appalti ai dipendenti impegnati in tali attività.

Il segretario generale della UIL di Benevento, Fioravante Bosco, a margine della riunione ha aggiunto: “E’ stato sottoscritto un buon contratto che migliora i servizi resi ai cittadini e remunera la professionalità dei lavoratori, pur in presenza di scarse risorse economiche. Ringrazio pubblicamente la segretaria comunale Di Nunzio ed il responsabile UTC De Leucio per aver tenuto conto delle richieste del sindacato e dei lavoratori”.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628