Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Aggressione a Valentino: gli attestati di solidarietĂ 

Scritto da il 6 marzo 2012 alle 19:14 e archiviato sotto la voce Territorio, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

La Giunta Comunale della cittĂ  di Sant’Agata de’Goti esprime solidarietĂ  e vicinanza al sindaco Carmine Valentino e condanna con assoluta fermezza l’ignobile gesto perpetrato nei suoi confronti.

* * * * *

Il Circolo PD Robert Kennedy di Reino esprime la propria vicinanza a Carmine Valentino, vittima di un’inqualificabile aggressione. ‘Atti di questo genere,favoriti dalla tragica crisi occupazionale in atto e da una recessione economica di cui non si intravede la fine – - scrive in una nota il segretario del Circolo- Giovanni Cacciano – finiscono per coinvolgere anche i piĂą attenti e lungimiranti servitori dell’interesse generale.

Al Sindaco di S. Agata dei Goti va la nostra piena solidarietĂ  nella certezza che i cittadini di quel bellissimo borgo medioevale sapranno ergersi a difesa del libero confronto democratico e delle istituzioni repubblicane’.

* * * * *

”Esprimo piena solidarieta’ al sindaco Carmine Valentino per l’aggressione subita. Il gesto violento (seppur isolato) di cui è stato vittima il primo cittadino di Sant’Agata dei Goti va condannato senza esitazione. Nessuna difficile condizione può essere addotta a giustificazione. La violenza, in ogni caso, non paga. Occorre, specialmente nei momenti piĂą critici, utilizzare lo strumento del dialogo e del confronto democratico, anche duro, ma sempre rispettoso delle istituzioni e degli uomini che le rappresentano”. Così ha commentato la consigliera regionale Sandra Lonardo Mastella.

* * * * *

In merito all’aggressione al sindaco di Sant’Agata dei Goti – Carmine Valentino è intervenuto anche l’on. Mario Pepe.
‘Mi sento emotivamente legato all’amico Carmine Valentino, Assessore Provinciale perchè sa con grande dignitĂ  sopportare anche le difficoltĂ  della politica istituzionale’.

* * * * *

Il Segretario Generale, a nome di tutti i dirigenti e dipendenti del comune di Sant’Agata de’ Goti, esprime solidarietĂ  e vicinanza al sindaco, Carmine Valentino, all’indomani dell’aggressione avvenuta nella serata di lunedì 5 marzo nei pressi dell’ingresso della casa comunale. Il Primo Cittadino usciva da palazzo San Francesco in compagnia di alcuni assessori al termine della consueta seduta di giunta settimanale, allorquando un giovane lo avvicinava colpendolo al volto con un forte schiaffo.
“…questi atteggiamenti di violenza nei confronti del Nostro Primo Cittadino, si legge nella nota indirizzata al sindaco Carmine Valentino e prodotta dal segretario generale Maria Antonietta Iacobellis, non possono essere tollerati, poichĂ© rappresentano un atteggiamento di mancato rispetto verso le istituzioni, che sono al servizio della cittadinanza tutta. Questo è il segno di un malessere di una societĂ , in cui c’è una decadenza di tutti i valori, dove parte della popolazione ormai è convinta che le istituzioni e la politica esistono solo per fare gli interessi di pochi privilegiati. Ma noi conosciamo il Suo valore ed il Suo impegno per questa ComunitĂ , profuso quotidianamente, e La invitiamo a non farsi scoraggiare ed intimorire continuando nella Sua attivitĂ . Pertanto, nel ribadire la nostra piena solidarietĂ  Le confermiamo la nostra vicinanza, il nostro costante impegno, la nostra piena collaborazione al fine di raggiungere gli obiettivi di cui è sempre stato il promotore, finalizzati alle attivitĂ  a servizio della CollettivitĂ  Santagatese”

* * * * *

Il Presidente del Consiglio Comunale Giancarlo Iannotta ed i capigruppo Consiliari, Alfonso Maria Di Caprio (PD), Stefano Di Donato (Alternativa Democratica), Michele Razzano (PDL), Alfonso Ciervo (Per Sant’Agata) ed il Consigliere Comunale indipendente Valerio Viscusi, manifestano, a nome del Consiglio Comunale della Città di Sant’Agata de’ Goti, ampia e totale solidarietà per il vile episodio verificatosi nella serata di lunedì 5 marzo ai danni del sindaco Valentino.
Non si possono e non si devono tollerare atti di violenza che colpiscono, non solo le Istituzioni ma le persone che le rappresentano’.

* * * * *

Il presidente della Commissione infrastrutture del Consiglio provinciale di Benevento e consigliere comunale di Sant’Agata de’ Goti, Renato Lombardi, ha espresso solidarietĂ  e vicinanza al sindaco di Sant’Agata dei Goti e assessore provinciale, Carmine Valentino, rimasto coinvolto in un’aggressione da parte di un giovane alle prese con difficoltĂ  di ordine economico.
“L’episodio di ieri sera è molto grave e va condannato con fermezza – ha detto Lombardi -. Occorre fare fronte comune contro ogni forma di violenza e di intolleranza nei confronti degli amministratori e delle istituzioni che stanno lavorando incessantemente per dare risposte ai bisogni del nostro tempo. Non sono certamente le aggressioni il modo migliore per risolvere i problemi e il pur comprensibile disagio sociale che serpeggia nelle nostre comunità a causa di questa terribile crisi economica.
Non ci sfugge la ricerca di occupazione da parte di molte persone alla quale però è possibile fare fronte soltanto attraverso una sinergica cooperazione istituzionale tra operatori e amministratori e non certamente con il ricorso a forme di assistenzialismo che hanno causato proprio la crisi che ci troviamo a vivere. Sarebbe un sogno per ogni amministratori poter rispondere con immediatezza ai bisogni di ciascuno ma occorrerebbe la bacchetta magica per fare ciò. Evidentemente così non è ed occorre la consapevolezza da parte di tutti che siamo in una stagione di tagli pesantissimi a livello centrale e periferico che ci impediscono politiche di welfare adeguate al momento storico attuale. Nonostante ciò stiamo facendo il possibile attraverso l’impegno politico e personale.
All’amico Carmine Valentino, dunque, la più convinta solidarietà e l’invito pressante a continuare la sua azione a servizio della comunità di Sant’Agata contro ogni forma di illegalità e di degrado”.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628