Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Luciano (Uncem), ‘Positiva la proposta di Sandra Lonardo su Forestali’.

Scritto da il 6 marzo 2012 alle 18:15 e archiviato sotto la voce Attualità. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Oggi si è svolta in Consiglio regionale, preso l’Ottava Commissione, l’Audizione dei vertici campani dell’Unione Comunità Enti Montani (Uncem) per affrontare il problema dei lavoratori idraulico-forestali e contribuire allo sblocco dei fondi per il pagamento degli stipendi arretrati, oltre al reperimento di ulteriori risorse (fondi Fas) finalizzate alla programmazione 2012. Nel corso dell’incontro Sandra Lonardo ha sollecitato la convocazione urgente di un tavolo di confronto con gli assessori competenti per ‘’accelerare le procedure e trovare una soluzione per i tanti lavoratori idraulico-forestali’’. A margine dell’Audizione i rappresentanti regionali dell’Uncem hanno espresso pubblico apprezzamento per la proposta di legge presentata dalla consigliera Sandra Lonardo insieme a Ugo de Flaviis e Luciano Schifone. Si tratta – è stato rilevato dal vicepresidente Uncem Enzo Luciano – della prima iniziativa legislativa che tenta di superare definitivamente la logica emergenziale con la quale finora si è proceduto. La proposta può essere certamente migliorata – ha commentato ancora Luciano -. Di sicuro, è la prima volta che si ipotizza di far ricorso a risorse ordinarie regionali per garantire le attività di forestazione e per ottimizzare il lavoro dei tecnici idraulico-forestali campani. Saranno ancora pochi milioni di euro…Ma è deciso un passo in avanti’’. In sostanza, la proposta di legge che si propone di razionalizzare il lavoro dei forestali campani, per i rappresentanti dell’Uncem ‘’è una buona base di confronto’’ per trovare soluzioni strutturali, condivise e durature, economicamente e socialmente sostenibili. ‘’Si può certamente riuscire a trovare una mediazione sul numero di addetti e sulle ore lavorate, provando a modificare i parametri di riferimento (nazionali – ndr) – ha commentato ancora il vicepresidente campano dell’Uncem -. Di sicuro c’è che con la proposta di legge Lonardo, per la prima volta, si tenta di destinare alla forestazione fondi provenienti direttamente dal bilancio regionale’’. Attualmente la Regione, per pagare i lavoratori forestali, deve attingere ai fondi Fas.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628