Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

S.Giorgio del Sannio, emergenza neve: la denuncia di ‘Cittadini in Movimento’

Scritto da il 6 febbraio 2012 alle 12:36 e archiviato sotto la voce Territorio. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

‘Domenica pomeriggio a San Giorgio del Sannio si è verificata l’ennesima barzelletta’. E’ quanto scrive in una nota Francesca Maio componente e rappresentante di “Cittadini in MoVimento – verso San Giorgio a 5 stelle.

‘I mezzi spalaneve messi a disposizione dall’amministrazione comunale dovevano recarsi in località San Rocco per liberare le strade pubbliche. Durante il tragitto i mezzi hanno fatto gli straordinari, impegnandosi faticosamente e sfrontatamente a liberare le strade private, cancelli e box auto di alcuni “privati cittadini” o raccomandati, utilizzando risorse economiche pubbliche. Non sappiamo in che modo siano stati scelti questi fortunati sangiorgesi, forse l’amministrazione avrà messo tutti i nome dei cittadini in un’ampolla e a sorte avrà estratto i beneficiari. Fino a qua niente di strano: noi di San Giorgio siamo, ormai, abituati a essere classificati in cittadini di serie A e cittadini serie B, pertanto le prassi comunali sono carte conosciute come sono conosciuti i fortunati cittadini.

Il colmo è, come nella nota canzone di Modugno, dove mettere la neve……. “E la neve dove la metto, dove la metto non si sa. Mi dispiace ma non c’è posto, non c’è posto per carità”.

Dove è stata messa la neve rimossa dalle entrate private dei soliti noti? Davanti le entrate private, le auto e box dei soliti sfigati. Pertanto alcuni onesti cittadini che non rientrano nelle grazie della casta san giorgese si sono visti murati da più di un metro di neve. E questa è l’ennesima dimostrazione che a San Giorgio del Sannio si vedono cose che gli umani non potranno nemmeno immaginare. Attendiamo la solita risposta del comune: “Nun sento, nun parlo e nun vedo” Consigliamo gli onesti cittadini di munirsi di pale e di santa pazienza per liberare le loro entrate, perchè il comune non vi ha estratto dalla famosa ampolla. E’ inutile che rimettiate la neve nei posti liberati appositamente dall’amministrazione comunale dei soliti noti, tanto il giorno successivo ve la ritroverete magicamente dietro la porta.

Resistete, abbiate pazienza prima o poi la neve si scioglie’.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628