Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Polo tessile Airola e scuola Magistrature, tavolo interistituzionale alla Rocca

Scritto da il 5 marzo 2012 alle 20:00 e archiviato sotto la voce Attualità. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Si è svolto stamani, presso la Rocca dei Rettori, il Tavolo interistituzionale convocato dal Presidente della Provincia di Benevento, Aniello Cimitile, per la Scuola della Magistratura e la ripresa delle attività nel polo produttivo di Airola, alla presenza del rappresentante del Prefetto, la dott.ssa Rita Circelli. Per quanto riguarda il primo punto, erano presenti il sindaco Benevento, Fausto Pepe, il presidente della Camera di Commercio, Gennaro Masiello, i parlamentari Erminia Mazzoni, Pasquale Viespoli, Cosimo Izzo, Costantino Boffa, Mario Pepe. Al termine della riunione, i partecipanti hanno siglato due lettere, l’una inviata al Ministro di giustizia Paola Severino, laltra al presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro. Al Ministro hanno scritto che ‘presso la sede della Provincia di Benevento il tavolo interistituzionale, al quale hanno partecipato i vertici di Comune e Provincia, oltre a tutta la deputazione del territorio, ha discusso dell’insediamento nel capoluogo sannita della sede per il Sud della Scuola Superiore di Magistratura. In particolare sono state affrontate le risultanze che derivano dal pronunciamento recente del Consiglio di Stato. Dunque, alla luce di tale nuovo sviluppo e sulla base delle preesistenti programmazioni che rendono sin d’ora possibile l’avviamento delle attività della Scuola, la rappresentanza istituzionale sannita Le chiede un incontro urgente per poter discutere del Piano di insediamento e di avvio delle attività didattiche’. In altri termini, oltre a chiedere l’incontro, il Tavolo ha rappresentato al Ministro che la città di Benevento ha a disposizione immediatamente la sede della ex Caserma Guidoni. I partecipanti alla riunione, inoltre, hanno formalmente richiesto che la Regione Campania assuma una posizione di sostegno ‘forte e convinto’, in quanto ‘può dare una mano per l’auspicato insediamento.
Per quanto riguarda la riunione sul polo produttivo di Airola, oltre ai partecipanti al primo punto del Tavolo, erano presenti anche il direttore di Confindustria, Sergio Vitale, e il sindaco della città caudina, Michele Napoletano. Proprio questi ha relazionato ai presenti facendo presente che per poter avviare effettivamente il recupero produttivo dell’area manca ancora una formale deliberazione e dichiarazione della Regione Campania per l’accesso alle provvidenze di legge per le aree di crisi da presentare al Ministero per lo Sviluppo Economico. Proprio per tale ragione, nel primo pomeriggio, a conclusione della discussione, il Tavolo interistituzionale ha deciso di chiedere ancora una volta l’intervento del Presidente della Regione in quanto sulla vicenda occorre intervenire con una serie di competenze regionali a tutto spettro: formazione professionale, accesso ai fondi di bilancio europei e a quelli della stessa Regione che esulano dalle competenze di ogni singolo assessore.
Al termine dell’impegnativa giornata, il presidente Cimitile e il sindaco Napoletano hanno incontrato separatamente le organizzazioni sindacali di Cgil, Cisl e Uil. Il presidente ha chiesto alle forze sociali di mantenere unitario il fronte sindacale evitando fratture che possano compromettere il percorso futuro verso la ripresa delle attività imprenditoriali in Airola.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628