Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

S.Bartolomeo: Carabinieri con il fresaneve per liberare i veicoli del centro storico eve.

Scritto da il 5 febbraio 2012 alle 17:44 e archiviato sotto la voce Attualità, Cronaca, Territorio. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

A tre giorni dall’eccezionale ondata di maltempo che si è abbattuta sul Fortore e sul Comune di San Bartolomeo in Galdo, con abbondanti precipitazioni nevose che in alcuni punti hanno fatto registrare oltre cinquanta centimetri di neve, unitamente ad una caduta delle temperature, che  nella mattinata odierna hanno toccato i tre gradi sotto lo zero, i Carabinieri della locale Compagnia sono intervenuti, verso ora di pranzo, per alleviare i disagi della popolazione residente nel centro storico, più difficilmente accessibile per i normali mezzi di locomozione e di soccorso. Le abbondanti nevicate dei giorni scorsi avevano infatti reso ancor più problematica la situazione dei residenti, in quanto la parte interna del centro storico, caratterizzata da vicoli stretti e scoscesi, ovvero da impervie scalinate, erano diventati di fatto impraticabili, soprattutto da parte degli anziani che vi abitano, che stavano rischiando, loro malgrado, di rimanere reclusi in casa, per un tempo indefinito.

Su richiesta ed in accordo con il Comune, i cui mezzi avevano delle oggettive difficoltà di transito per intervenire in spazi così ristretti, i Carabinieri della locale Stazione e quelli dell’Aliquota radiomobile intervenuti sul posto, hanno utilizzato il fresaneve in dotazione, un macchinario a motore che mediante un meccanismo a lame dentate aspira la neve da terra e la scaglia di lato, liberando il passaggio e creando delle piste percorribili a piedi. Date le ridotte dimensioni del mezzo meccanico, i militari operanti, nel giro di poche ore, sono riusciti ad entrare negli angusti passaggi cittadini, e hanno liberato i vicoli e le strade del centro storico maggiormente invase e ricoperte dalle neve, in particolare quelle ormai impraticabili, con particolare riferimento alla zona della centrale via Margherita. L’opera è stata resa difficile a causa dello strato di ghiaccio che si era nel frattempo formato sotto la neve, ma in ogni caso il lavoro effettuato è stato indispensabile per permettere almeno il passaggio pedonale per quelle strade, garantendo almeno per i residenti la possibilità di rifornirsi di generi di prima necessità, prima di tutti quelli alimentari e farmaceutici.

I Carabinieri continuano comunque a monitorare attentamente l’evoluzione della situazione, tenendosi pronti ad ogni evenienza, reiterando il consiglio già dato agli automobilisti di mettersi in viaggio solo se equipaggiati con pneumatici da neve e con le catene a bordo, stante l’imperversare delle proibitive condizioni metereologiche.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628