Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Alla Settimana della Legalità si parlerà del clan dei Casalesi

Scritto da il 4 maggio 2012 alle 09:55 e archiviato sotto la voce Primo Piano, Sociale. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Dopo gli appuntamenti con don Aniello Manganiello ed Antonio Menna, domani 5 maggio alle ore 11, presso il Palacongressi delle Terme di Telese, sarà la volta del giudice Raffaello Magi (estensore della sentenza “Spartacus”) che nell’ambito della seconda edizione della “Settimana della Legalità” presenterà il libro “Dentro la giustizia” (Ancora del Mediterraneo – 2011), un mix di storie quotidiane che riempiono le aule dei tribunali e di indagini complesse come quella sul clan dei casalesi, l’organizzazione criminale più temibile d’Europa.

Raffaello Magi ci racconta il lavoro, le ricerche e le minacce che lo costringono a una vita “sotto scorta” e, attraverso le guerre di camorra, ci svela il mestiere del magistrato e ci accompagna “dentro la giustizia” nel vivo del suo lavoro. Senza l’alone dell’epica criminale, gli imputati, che poi sono i capi del clan più temibile d’Europa, vengono descritti per quello che sono: scaltri, ignoranti, pericolosi, senza scrupoli, ma anche deboli, prevedibili, a tratti patetici. 

Oltre all’autore, all’incontro parteciperanno anche Angela Nicoletti (giornalista del quotidiano “La Provincia” e Giuseppe De Matteis (questore di Frosinone), che spiegheranno come è avvenuta l’infiltrazione camorristica nel basso Lazio, zona confinante con la provincia di Caserta al pari delle valli Telesina e Caudina.

A moderare l’incontro sarà il giornalista Billy Nuzzolillo, fondatore del blog Sanniopress.it, mentre i saluti iniziali saranno affidati al sindaco di Telese Terme, Pasquale Carofalo, all’assessore provinciale all’Ambiente, Gianluca Aceto, e a Vincenzo Mataluni, amministratore delegato degli Oleifici Mataluni che, assieme alle aziende Igiene Urbana Lavorgna ed Eurogronde, sostengono l’iniziativa promossa dall’associazione Sanniopress Onlus in partnership con Arcadia Communications e Aesse Stampa e con il patrocinio della Provincia di Benevento – assessorato alle Politiche Formative e del Comune di Telese. Saranno presenti gli studenti dell’istituto d’istruzione superiore “Telesi@”.

Da sottolineare, infine, il messaggio lanciato da don Aniello Manganiello in occasione dell’apertura della “Settimana della Legalità”: “A Scampia, come in altri quartieri di Napoli, vive un’umanità ferita, segnata da stenti, offesa dalla prepotenza e dalla prevaricazione della camorra, colpevole soltanto di un cronico assordante silenzio che altrove non si fa fatica a chiamare omertà. L’unica strada per uscire da questa condizione è quella rappresentata dalla fedeltà al Vangelo, dalla carità militante e dalla comunicazione attiva con la gente”.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628