Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Calcio, Benevento – Pavia 2-0: a segno Signorini e Sy

Scritto da il 4 aprile 2012 alle 22:54 e archiviato sotto la voce Calcio, Primo Piano, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Grande prova dei giallorossi che al ‘Ciro Vigorito’ si impongono sul Pavia per 2-0. Le marcature, una per tempo, portano la firma di Signorini e Sy. Finale guastato dal rosso diretto rimediato dal centrocampista croato, Ivan Rajcic, che salterà pertanto la delicata sfida contro il Carpi .

PRIMO TEMPO

Benevento in formazione rimaneggiata. Assenti: Pintori, Cipriani, Altinier, Siniscalchi e D’Anna.

Parte forte il Benevento che al 12’ va vicino alla rete su una conclusione dal limite di Cia: la sfera sfugge dalle mani di Facchin e termina in angolo. Il gol arriva sull’azione successiva quando dalla bandierina La Camera trova l’incornata vincente di Signorini. Al 30’ i padroni di casa potrebbe raddoppiare ma il destro di La Camera si stampa sul palo. Al 32’ altra tegola per Imbriani: si fa male Montini, al suo posto entra Sy. Il Pavia si fa pericoloso solo al 38’ ma Fissore non capitalizza una ghiotta palla-gol spedendo clamorosamente fuori da pochi metri. Al 40’ Sy si incunea pericolosamente in area ma la sua conclusione termina di un soffio a lato.

SECONDO TEMPO

La ripresa si apre con il raddoppio del Benevento. Lo sigla Sy dopo 6’ minuti, appoggiando comodamente in rete un assist di Cia. Ma i calciatori del Pavia si erano fermati per consentire i soccorsi a Rajcic, rimasto a terra dopo un contrasto. Il Benevento ha però continuato l’azione che si è concretizzata con il gol dell’attaccante francese. Al 10’ si vede anche il Pavia con un tiro insidioso di Falco che Gori devia in angolo. I sanniti controllano la partita, ma calano un po’ nel finale e concedono qualche azione di troppo ai pavesi, i quali sfiorano la marcatura al 44’ con un colpo di testa di Fasano (sfera di poco alta sopra la traversa) e in pieno recupero con Marchi che coglie il montante. Il match si conclude con il rosso diretto, al terzo minuto di recupero, rimediato da Rajcic. Il croato, dunque, salterà la delicata sfida contro il Carpi.

Tabellino

BENEVENTO (4-3-3): Gori; Pedrelli, Signorini (15′st Frascatore), Rinaldi, Anaclerio; La Camera, Rajcic, De Vezze; Cia, Montini (32’pt Sy), Kanoutè (24’st Carretta).
A disposizione: Mancinelli, Candrina, Luisi, Vacca.
Allenatore: Carmelo Imbriani.

PAVIA(4-4-2):Facchin; Pezzi (1’st Cinelli),Fissore, Meregalli, Fasano; Capogrosso, Carotti, Meza Colli, Statella (24’st Marchi); Falco, Cesca
A disposizione: Cacchioli, Caidi, Galassi, Bufalino, D’Errico.
Allenatore: Giorgio Roselli

Arbitro: Dei Giudici di Latina
Assistenti: Giuseppe Raparelli di Albano Laziale e Alessandro Agostini di Frosinone

RETI: 13’pt Signorini (B), 6’st Sy (B)
Espulso: 48′st Rajcic (B): rosso diretto per gioco falloso.
Ammoniti: Sy, Anaclerio e Rajcic del Benevento; Cesca, Fasano del Pavia.

Angoli 6-5.
Recupero 2′pt e 4′st

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628