Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Lavoratori consorzi:Seguire esempio di collaborazione tra De Girolamo e Boffa in favore di Pietrelcina.

Scritto da il 3 febbraio 2012 alle 12:48 e archiviato sotto la voce Attualità, Politica. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Per risolvere la vertenza dei 124 lavoratori dipendenti degli ex consorzi, Bn1-Bn2 e Bn3, seguire l’esempio delle risorse ottenute dalla collaborazione istituzionale tra i deputati Nunzia De Girolamo e Costantino Boffa in favore di Pietrelcina.

 

                           Egregio presidente,

i lavoratori aderenti a questo comitato La ringraziano per aver accettato l’invito ad incontrarla per continuare il dialogo e il confronto avviato nel mese di giugno del 2011. Un dialogo per noi assolutamente necessario che si intende continuare con tutti i partiti e i loro maggiori esponenti presenti nelle varie istituzioni. Noi riteniamo indispensabile una fattiva collaborazione tra i vari esponenti politici e amministrativi di tutti i partiti per un positivo superamento di un vero e proprio dramma che da diciotto mesi imprigiona 124 famiglie.

Una collaborazione istituzionale tra i maggiori esponenti dei partiti che in altre occasioni ha raggiunto l’obiettivo di ottenere risorse per la crescita del nostro territorio. Un solo recente esempio è quello della proposta congiunta, in parlamento, degli onorevoli Nunzia De Girolamo e Costantino Boffa, di stanziare in favore del Comune di Pietrelcina risorse pari a 500mila € annui, per i prossimo cinque.

La nuova fase politica nazionale richiede, per la tutela e difesa dei diritti dei cittadini dei vari territori, una franca collaborazione tra tutti gli esponenti politici e amministrativi che il territorio esprime. Le sterili contrapposizioni, a volte strumentali per ottenere una visibilità individuale, danneggiano gravemente il territorio con danni economici per gli amministrati.

Nel dibattito svoltosi nella sala Consiliare del Comune di Benevento, il 27 gennaio, gli esponenti politici e amministrativi del PD,      ( Costantino Boffa, Umberto Del Basso De Caro e Fausto Pepe ) hanno pubblicamente dichiarato la disponibilità di collaborare con tutti coloro che lo vorranno, per cercare di dare una positiva soluzione alla nostra anomala vertenza.

Sicuri della Sua sensibilità per la difesa del territorio e per la tutela dei diritti fondamentali, come il lavoro, dei sanniti, La invitiamo a sviluppare il necessario dialogo istituzionale con gli altri rappresentanti del nostro territorio presenti nel Consiglio Regionale. Da parte nostra, per favorire questa fondamentale e necessaria collaborazione, dopo l’incontro che ci ha concesso lunedì 6 alle ore 12.30, abbiamo intenzione di chiedere all’On. Alessandra Lonardo di poterla incontrare quanto prima.

Gli aderenti a questo comitato, fin da ora, La ringraziano per il Suo impegno.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628