Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Teatro San Carlo: per i cittadini di Sant’Agata biglietti a prezzo ridotto.

Scritto da il 30 marzo 2011 alle 17:22 e archiviato sotto la voce Attualità, Foto. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Teatro San Carlo: per i cittadini di Sant’Agata biglietti a prezzo ridotto.

Il Comune di Sant’Agata de’ Goti ha aderito al progetto “Carta dei Comuni” istituito quest’anno dalla fondazione Teatro San Carlo di Napoli.
Un’ adesione avvenuta su proposta dell’Assessore alle Politiche per la Cultura, Angelo Montella, con la quale si intende promuovere i rapporti tra i comuni della Regione Campania attraverso un ripensamento integrale delle politiche di fruizione di opere liriche e sinfoniche ma più in generale di forme d’arte teatrale, spesso, non sufficientemente tutelate dalle istituzioni del nostro paese.
La Carta dei Comuni nasce, dunque, quale strumento operativo a disposizione delle Municipalità aderenti, offrendo ai cittadini una nuova tipologia di servizio trasversale, in quanto attinente alle molteplici sfere della formazione del gusto, della politica sociale, della gestione del tempo libero.
L’adesione costituisce altresì un ottimo vettore per l’incremento della visibilità dei comuni sostenitori ed una conferma diretta della loro vocazione culturale.
In sintesi, alla città di Sant’Agata de’Goti viene offerta, grazie a questa nuova e lodevole iniziativa, la possibilità di fruire, a prezzi ridotti, degli spazi a disposizione della Fondazione per organizzare eventi propri quali conferenze e convegni oltre che la presenza del logo del Comune su tutti i programmi di sala e sul sito internet del Teatro San Carlo con link diretto al sito del comune.
Grazie all’ adesione alla Carta dei Comuni sarà possibile creare itinerari turistici collegati alle iniziative della fondazione oltre che partecipare alle visite guidate che si terranno in teatro.
Inoltre, per gli allievi delle scuole cittadine, saranno disponibili posti per spettacoli a loro riservati ed 80 posti gratuiti, per tutti, per le prove generali degli spettacoli d’opera.
Infine, i cittadini del Comune di Sant’Agata de’Goti, a partire da giovedì 31 marzo potranno richiedere, recandosi presso l’ufficio URP del Comune , la “Card”, che da diritto a due biglietti e a due abbonamenti alla Stagione dei Concerti, Opera e Balletto a prezzo ridotto. Le Card, 100 in tutto, saranno distribuite, fino ad esaurimento, durante l’orario di apertura dell’ufficio URP, ubicato presso il chiostro di palazzo San Francesco. Ogni cittadino potrà richiedere una sola card che darà diritto a 2 biglietti e 2 abbonamenti a prezzo ridotto per Concerti, Opere e Balletti presso il Teatro San Carlo di Napoli. Il programma completo della stagione teatrale è scaricabile all’indirizzo www.teatrosancarlo.it
Un’occasione nuova che questa città sperimenta per la prima volta aprendosi a forme d’arte spesso percepite come lontane dai cittadini. E già nella mattinata di martedì 29 marzo circa cento studenti dell’ I.C. “De Liguori” hanno avuto la possibilità di assistere, presso il teatro San Carlo, a Romeo e Giulietta, spettacolo teatrale a loro dedicato grazie all’adesione alla Card dei Comuni.
Grande soddisfazione da parte del Dirigente dell’istituto prof. Andrea De Rosa che ha espresso personalmente il proprio ringraziamento, per l’opportunità offerta agli studenti, all’Assessore alla Cultura Angelo Montella. Una giornata all’insegna dell’arte e della cultura che da oggi sono più vicine alla città di Sant’Agata de’ Goti e che, grazie all’adesione alla Carta dei Comuni, saranno più accessibili a tutti.
“Fare Cultura – ha dichiarato l’Assessore Montella – significa anche, se non principalmente, offrire opportunità di crescita alla Comunità. Sono assolutamente convinto che una politica culturale capace di coniugare innovazione e tradizione, che sia formativa e di qualità, possa rappresentare, senza dubbio, un serio investimento per il Futuro della Città, sia in termini di crescita sociale e culturale della stessa, che in termini, più prosaici ma non meno importanti, di ricaduta economica in senso stretto. Basti pensare – ha concluso – alla forte capacità attrattiva che avrebbe una Sant’Agata de’ Goti polo culturale delle qualità. Questo è l’obbiettivo sul quale io e l’Amministrazione Comunale tutta siamo impegnati a fondo”.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628