Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Ekoclub International: ‘No al tagli degli alberi, sì alla loro manutenzione’

Scritto da il 29 settembre 2011 alle 09:46 e archiviato sotto la voce Ambiente. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

‘E’ di questi giorni – si legge in una nota dell’associazione Ekoclub International – la notizia del taglio di un pino secolare situato in Via del Pomerio a Benevento, molti ambientalisti e cittadini comuni si sono domandati del perché di questa violenza contro il verde pubblico.
Le risposte non si sono fatte attendere, la più attendibile attribuiva all’albero una pericolosità nei confronti dei passanti e delle auto parcheggiate (in divieto di sosta) in quella via.
Ekoclub International Benevento, e il suo Presidente Luigi La Monaca, attribuiscono la causa della caduta dei rami, a una non appropriata manutenzione del verde pubblico.
Il Comune ha fatto molto per le aiuole cittadine, è sotto gli occhi di tutti la manutenzione delle stesse ma, purtroppo, non ha avuto la lungimiranza di monitorare tutti gli alberi presenti in città, che sono tanti, e soprattutto non ha previsto una loro adeguata potatura.
Recidere un albero è come stroncare una vita e segare un pino secolare, equivale a cancellare un pezzo di storia della città stessa.
Ekoclub International Benevento propone agli attuali amministratori di organizzare immediatamente un censimento degli alberi cittadini e una straordinaria opera di manutenzione.
Se non ci sono fondi disponibili, Ekoclub International e, sono certo anche altre Associazioni Ambientaliste, sono pronte a farsi affidare tale compito in maniera gratuita. L’11 novembre ci sarà la giornata mondiale dedicata alla festa degli alberi, è assurdo che a Benevento si faccia la “festa” agli alberi!

1 Risposta per “Ekoclub International: ‘No al tagli degli alberi, sì alla loro manutenzione’”

  1. Emidio Civitillo scrive:

    È sempre più frequente leggere note di protesta per alberi tagliati o”ridotti in fin di vita” con drastiche quanto incredibili potature su suolo pubblico.
    L’argomento è pentitissimo dall’opinione pubblica, che troppe volte assiste a interventi irrazionali e dannosi sugli alberi del verde pubblico, per cui anche nel caso in questione sarebbe opportuno avere spiegazioni chiare, esaurienti e rassicuranti sulla “necessità” di abbattere alberi o di comprometterne comunque l’esistenza con drastiche potature su suolo pubblico.
    Recentemente anche a Bocca della Selva si è registrato un fenomeno di sconcertante potatura (con danno irreversibile) dei numerosi faggi secolari lungo il viale principale del noto villaggio turistico di montagna. Il fatto ha sbalordito (e continua a sbalordire) i numerosi visitatori del famoso centro montano.

    Emidio Civitillo – Cusano Mutri

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628