Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Compagnia Solot, al Mercadante di Napoli va in scena ‘Il re muore’

Scritto da il 29 marzo 2011 alle 17:17 e archiviato sotto la voce Attualità, Foto. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Compagnia Solot, al Mercadante di Napoli va in scena ‘Il re muore’

Sta per andare in scena al Teatro Mercadante di Napoli l’ultimo lavoro del regista Pino Carbone, “Il re muore”, commedia sul fallimento del genere umano di Eugène Ionesco, prodotta dalle realtà campane Solot Compagnia Stabile di Benevento, o.n.g.-Teatri ed Etérnit, in collaborazione con Tourbillon Teatro e Teatro Stabile di Napoli. Il debutto di “Il re muore”, previsto per giovedì 31 marzo nella Sala Ridotto del Mercadante di Napoli, si inserisce all’interno del cartellone 2010-2011 della ricca programmazione del Teatro Stabile di Napoli.

Il testo di Ionesco, si pone, nell’interpretazione di Pino Carbone, come uno studio attento dell’umanità e dell’uomo in relazione ai cambiamenti. Lo spazio scenico diventa metafora di un luogo protetto, circondato da un mondo in rovina, dove gli attori Andrea de Goyzueta, Francesca De Nicolais, Giovanni Del Monte partecipano insieme ad un continuo processo creativo, un lavoro, una messa in scena di una storia in cui il presente rappresenta l’unica salvezza.
Nella sala del trono, un uomo lotta per affermare la sua esistenza, ritrovata e riconosciuta quando ormai è troppo tardi, quando cioè, comincia ad avvertire la propria fine. Mentre la morte lo guarda dritto negli occhi, come un animale ferito e morente, il re urla ordini e rimproveri ad un regno sordo e distratto. I pochi rimasti conservano, in un gioco a tratti infantile, il loro ruolo di sudditi, mentre fuori tutto sta svanendo.
Ed è proprio questo che si sforzano di raccontare e di comunicare a chi li guarda ed ascolta. Uno spettacolo diretto, che accoglie il pubblico in un rapporto quasi di condivisione.
“Il re muore” di Pino Carbone rappresenta il risultato di un concreto lavoro di gruppo che vede coinvolti, oltre agli attori, l’artista Luigi Morra in qualità di aiuto regia e il progetto musicale Camera che ne cura la parte sonora. Lo spettacolo costituisce l’ultima tappa importante della produzione del regista Pino Carbone, di cui ricordiamo: “ Romeo e Giulietta”, “Mangiatene tutti” e “ Barbablù” presente nell’ultima edizione di Benevento Città Spettacolo.

Informazioni: tel. 081. 5524214 | Biglietteria: tel. 081.5513396
Orario rappresentazioni:
giovedì 31 marzo, venerdì 1, sabato 2, lunedì 4, martedì 5, giovedì 7 e domenica 10 aprile ore 21.00;
domenica 3, venerdì 8 e sabato 9 aprile ore 18.00; mercoledì 6 aprile riposo.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628