Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Pasquariello spiega perchè il Consiglio comunale è stato rinviato

Scritto da il 28 settembre 2011 alle 22:33 e archiviato sotto la voce Attualità. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

‘La seduta di Consiglio Comunale convocata per domani – si legge in una nota a firma di Mario Pasquariello, Capogruppo di “Territorio è Libertà – è stata rinviata a seguito di una mia richiesta.
Nella giornata di ieri, dopo aver preso parte alla Commissione Consiliare Finanze, che avrebbe dovuto esprimere il proprio parere sulle schede di debiti fuori bilancio all’attenzione del Consiglio Comunale ma che non si è tenuta per mancanza del numero legale (assente la maggioranza, ad eccezione del Presidente Orrei), mi sono recato in segreteria generale per chiedere copia delle proposte di delibera che avrebbero dovuto essere approvate nella civica assise.
Ho dovuto, però, prendere atto che tali proposte di delibera (contenenti la relazione del dirigente competente con i relativi pareri ex lege previsti) non erano agli atti, ciò contrariamente a quanto previsto dall’art.15 del regolamento del Consiglio Comunale di Benevento che prevede che gli argomenti iscritti all’ordine del giorno del Consiglio Comunale devono essere depositati, corredati dalla rispettiva proposta di delibera, almeno cinque giorni prima della seduta.
In conseguenza di ciò ho predisposto formale richiesta di rinvio della seduta al Presidente del Consiglio Comunale che, in data odierna, condividendo le motivazioni addotte dallo scrivente, ha disposto la “sconvocazione” del Consiglio Comunale fissato per domattina.
Tale vicenda mi induce da un lato ad esecrare l’atteggiamento di quei dirigenti che pur essendo a conoscenza della convocazione del “parlamentino” cittadino con all’ordine del giorno argomenti di competenza del proprio settore non predispongono gli atti necessari a mettere il Consiglio Comunale nella condizione di esprimersi (tra l’altro su argomenti a dir poco “delicati” quali i debiti fuori bilancio) e dall’altro ad apprezzare il corretto atteggiamento istituzionale tenuto dal Presidente del Consiglio che, al fine di salvaguardare il regolamento comunale nonché la funzione e le prerogative dei consiglieri comunali ha deciso per il rinvio della seduta della civica assise’.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628