Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Unesco, Art Sannio: ‘Uno storico riconoscimento’

Scritto da il 28 giugno 2011 alle 18:38 e archiviato sotto la voce Attualità. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

“Una data indimenticabile per Benevento. Non un punto d’arrivo ma uno storico riconoscimento che è frutto di una intensa sinergia istituzionale che ha fortemente voluto, progettato e costruito un iter che oggi ci regala una così grande soddisfazione”.
Il Presidente di Art Sannio Campania, dott. Gennaro Paradiso accoglie così la notizia della promozione del complesso monumentale di Santa Sofia alla World Heritage List dell’Unesco. E’ la testimonianza, non solo del notevole riscontro ottenuto, ma dell’importanza del lavoro svolto da tutte le istituzioni che insieme, passo dopo passo, hanno lavorato dimostrando quanto le istituzioni locali credano nella valenza artistica dei nostri territori.
Si tratta di un riconoscimento che lungi dall’esser foriero di nuove e pretestuose polemiche deve unire tutti nel senso di orgoglio e di accresciuto impegno. Nuove e maggiori responsabilità che la nostra Provincia è entusiasta di seguire e che certamente vedranno un sempre maggior impegno istituzionale volto all’accrescimento di una città di arte e cultura che ha ora innanzi a se un nuovo e stimolante percorso di sviluppo. Un’attività che ci permetterà di rientrare in un sistema che vede convergere realtà unite dall’alto profilo storico-culturale.
Una certificazione di rilievo internazionale che sancisce l’eccezionale pregio degli attrattori culturali oggetto della candidatura, proprio nel momento in cui la Campania, in particolar modo, risente delle problematiche legate all’emergenza rifiuti. La sottoscrizione, il 9 gennaio 2008, presso il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, dell’Intesa Istituzionale tra i soggetti promotori della candidatura “Italia langobardorum. Centri di potere e di culto” alla Lista del Patrimonio Mondiale UNESCO, poi consolidata dal Protocollo d’intesa siglato il 9 febbraio 2008 in Napoli dall’assessore al Turismo e ai Beni Culturali della Regione Marco Di Lello; dall’allora presidente della Provincia di Benevento; dal sindaco Fausto Pepe, e dal presidente di Art Sannio Campania Gianvito Bello sono solo alcuni dei momenti che hanno visto le istituzioni muoversi con impegno verso questo traguardo.
Un riconoscimento che va a premiare il comune e la Provincia di Benevento nel loro tenace interessamento. Un plauso rivolto a quanti come l’assessore comunale alla cultura Raffaele Del Vecchio ed il Presidente della Provincia Aniello Cimitile si sono dedicati a questo riconoscimento con instancabile impegno dimostrando come la nostra città sia assolutamente all’altezza di un siffatto inserimento.
La nostra agenzia, impegnata da oltre 6 anni nella promozione del territorio locale non può che gioire per il notevole risultato impegnandosi a proseguire in questa direzione anche grazie all’ulteriore affidamento della rete museale concesso dal presidente della Provincia. Un attestato di fiducia nell’operato dell’Art Sannio che rappresenta una importante spinta per il futuro delle attività culturali in una difficile fase nazionale.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628