Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Guardia, tribunale in stallo: mancano soluzioni chiare e definitive

Scritto da il 28 giugno 2011 alle 13:19 e archiviato sotto la voce Territorio. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Data l’esigenza di intervenire per intraprendere tutte le iniziative necessarie per tutelare la sede giudiziaria locale e salvaguardare le relative attività giurisdizionali, lunedì 27 giugno, presso la sala Consiliare del Comune, si è tenuta una assemblea pubblica organizzata dai promotori del costituendo comitato di difesa del Tribunale di Guardia Sanframondi.
L’incontro si è svolto alla presenza del Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Benevento, Camillo Cancellario, e del Sindaco del Comune di Guardia Sanframondi, Floriano Panza ed ha registrato la presenza di numerosi avvocati non solo di Guardia, ma provenienti anche dai paesi limitrofi che risentono dei gravi disagi causati dall’assenza di un Magistrato togato presso la locale sede Giudiziaria.
‘I promotori del costituendo comitato – si legge nmella nota – hanno proposto una serie di concrete iniziative illustrate dall’Avv. Amedeo Di Virgilio, tese a sollecitare l’intervento del Presidente del Tribunale di Benevento per l’assunzione di ogni utile, opportuno e necessario provvedimento risolutivo del summenzionato disagio.
In risposta alle predette istanze, l’Avv. Camillo Cancellario ha edotto l’assemblea dei presenti della emanazione di un provvedimento emanato in data 22 giugno 2011, mediante il quale il Presidente del Tribunale di Benevento, “attesa la criticità del ruolo civile di Guardia Sanframondi (…) dovuta alla prolungata vacanza del posto del Magistrato Togato, non ancora posto a concorso”, ha decretato di assegnare temporaneamente a ciascun Magistrato del settore civile del Tribunale di Benevento, e precisamente per il periodo compreso dal mese di settembre a quello di dicembre 2011, i procedimenti civili con istruttoria definita, iscritti in epoca antecedente all’anno 2006.
Siffatto provvedimento non ha riscontrato, però, il consenso degli Avvocati presenti all’Assemblea in quanto non ritenuto pienamente satisfattivo né tantomento risolutivo delle problematiche esistenti.
In particolare si è evidenziato che, le procedure pendenti con numero di ruolo successivo all’anno 2006 resterebbero prive di trattazione, essendo per le stesse precluso il compiuto esercizio della funzione giurisdizionale.
Inoltre, è stato osservato che tale soluzione “tampone” non risolve i disagi connessi alla carenza del Magistrato Togato, lasciando implicitamente immutato il quadro attualmente in essere.
Per le ragioni innanzi esposte l’Assemblea dei presenti, condividendo la necessità di intraprendere soluzioni alternative, ha ritenuto opportuno procedere nel senso della costituzione del Comitato in difesa della Sezione Distaccata del Tribunale di Guardia Sanframondi, al fine di avviare un dialogo costruttivo con le istituzioni locali e nazionali ed ottenere in tal modo una risposta risolutiva.
Pertanto resta ferma la volontĂ  di protesta degli Avvocati del territorio locale che avrĂ  una piĂą dura prosecuzione in assenza di chiare e definitive soluzioni alla grave situazione di disagio in cui versa la sede Giudiziarie locale’.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628