Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Bottino pieno per l’Accademia Volley

Scritto da il 28 marzo 2011 alle 11:58 e archiviato sotto la voce Pallavolo, Sport. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

L’ottava giornata di ritorno del campionato nazionale di serie B2 vede l’Accademia rispettare il pronostico e le attese del pubblico che ha gremito in ogni ordine di posti gli spalti del PalaIadonisi di Vitulano anche grazie alla nutrita presenza della sezione pallavolo della A.S.D. Terraemotus di Frasso Telesino che sostiene a gran voce l’Accademia Volley fino alla vittoria finale.
Tra le giallorosse rientra il libero titolare Caggiula. Le sorprese non finiscono qui: Marianna Iadarola, ferma da due anni, rientra in campo e mette a disposizione dell’Accademia la sua enorme esperienza, in tandem con la giovane Parrella, che parte titolare.
Un’Accademia che crede nella lotta play off e che conquista i tre punti con un netto 3 a 1 e parziali di 25-19, 27-25, 13-25 e 25-18, ai danni dell’Acqua Amata Turi che lotta a denti stretti per punti in chiave salvezza.
Al via l’Accademia mostra subito le unghie e le pugliesi soccombono sotto i colpi di Ricciardi e Viscatale.
Nel secondo set dopo un iniziale vantaggio delle giallorosse, il Turi si fa sotto e sopravanza addirittura le padrone di casa sul 22-21. Con Marianna Iadarola al posto di Parrella il sestetto beneventano riconquista il vantaggio per vedere annullate tre palle set dalle ospiti, che soccombono solo ai vantaggi.
Sul 2 a 0, sembra fatta, ma l’Accademia è la solita sciupona del terzo set, e non reagisce alle manciate di punti che la formazione pugliese raccoglie a mani basse; come dimostra il parziale di 13-25.
Nel quarto set mister Ruscello chiede più concentrazione e meno errori.
Con un paio di punti di vantaggio, l’Accademia guida per metà frazione e l’equilibrio si spezza per via di una contestatissima infrazione ravvisata dal 1° arbitro che, con un giallo al tecnico ospite, regala un punto all’Accademia che approfitta del momento-no del Turi per prendere il largo e chiudere agevolmente la frazione 25-18, conquistando tre punti che consentono di rimanere al quarto posto della classifica.
Sabato prossimo, scontro diretto a Castellammmare di Stabia, contro la Nemesi.
Vero e proprio derby che vale un posto nei play off; Nemesi che è uscita sconfitta dall’Asci ’91 POTENZA e che sopravanza l’Accademia di soli tre punti.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628