Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Strada Provinciale Ciardelli, Cataudo: ‘Interventi risolutivi grazie ai finanziamenti della Provincia’

Scritto da il 27 luglio 2011 alle 12:36 e archiviato sotto la voce Territorio, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

‘Sono stati spesi circa 150mila euro per la ristrutturazione e il rifacimento della strada provinciale Ciardelli -San Giovanni- Beltiglio di Ceppaloni. Lo rende noto il consigliere provinciale Alfredo Cataudo.
‘A breve seguiranno anche lavori di rifacimento della segnaletica orizzontale e verticale e di rallentamento del traffico stradale, nonché opere di sicurezza quali la rotatoria per lo svincolo all’incrocio Ceppaloni – Arpaise – San Giovanni, dove stiamo valutando anche l’aspetto geologico della strada prospiciente che presenta degli avvallamenti, probabilmente dovuti ad eventi franosi o a sottoservizi, in modo da risolvere prima possibile la questione.
Ed ancora opere di ampliamento delle curve dove la visibilità è molto limitata e tante altri interventi che sono attualmente in fase di studio e progettazione. Il tutto per un valore di 300 mila euro, di cui 50 mila saranno utilizzati per effettuare sondaggi geologici per la progettazione e ripristino del tratto franoso di Arpaise. I restanti 250 mila euro, invece, saranno impiegati per il rifacimento del manto stradale sul tratto Arpaise – San Leucio del Sannio.
Intanto è stata avviata anche la procedura per il ripristino delle frane di Ceppaloni, Santa Croce e Barba.
In questi giorni, infatti – ha spiegato Cataudo – sarà nominato un geologo per l’effettuazione dei rilievi nelle zone interessate.
Con i lavori di manutenzione stiamo cercando di sistemare le strade provinciali interne, infatti è in fase di completamento la progettazione dell’ampliamento della strada San Marcello con svincoli di canalizzazione all’altezza di Casale Maccabei e Ceppaloni, non solo per rallentare il traffico ma anche per garantire maggiore sicurezza agli automobilisti e pedoni (data l’impossibilità di realizzare una strada alternativa lungo il fiume Sabato).
Qualche difficoltà stiamo avendo per quanto riguarda il ponte che collega San Leucio del Sannio a Sant’Angelo a Cupolo a causa della mancanza di fondi necessari all’avvio dei lavori.
La sinergia che si è venuta a creare tra i Sindaci dei vari Comuni interessati ha consentito una valida e proficua programmazione delle opere.
Non è stato semplice riuscire ad ottenere due finanziamenti così corposi da parte della Provincia, anche perché su quella strada non si effettuavano lavori da oltre trenta anni. Si tratta di interventi risolutivi e non finalizzati a tamponare, a breve termine, situazioni di emergenza. Il nostro obiettivo è quello di risolvere una volta per tutte i problemi e di rendere la viabilità sicura e scorrevole. A tal fine siamo aperti a qualsiasi suggerimento da parte dei cittadini utile al corretto svolgimento dei lavori. Un grazie all’Ufficio Tecnico provinciale e alla dirigente per la disponibilità dimostrata alla risoluzione del problema’.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628