Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Airola, Mille Note: la carica dei 100 musicisti all’Oasi della Pace

Scritto da il 27 giugno 2011 alle 20:59 e archiviato sotto la voce Territorio. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Si concluderà con un saggio concerto, il 28 e 29 giugno presso l’Oasi della Pace nel convento dei Frati Minori di Airola, la stagione eccezionale dell’Associazione Culturale Musicale “Mille Note”, diretta dal M° Anna Izzo.
Nel corso della due giorni si esibiranno tutti i 100 allievi del Liceo Musicale airolano. Nutrito e di altissimo profilo il programma di musica classica, che include, nella due giorni di esecuzioni, brani da Chopin, Beethoven, Debussy, Martucci, Mozart, Liszt, Bastien, Gillock, Schumann, Bach, Rebikoff, Haydn, Verdi, Clayderman, Curlit, Burgmuller, Ivanovici, Cagnacci, Vinciguerra, Brahms, Caccini, Clementi, Mendelssohn. Per la musica leggera, martedì i giovani musicisti proporranno le canzoni Pensiero stupendo, Il mondo insieme a te, The Lions Sleep Tonight, Guantamera, Under Pressure, Il cielo d’Irlanda, Nuvole e lenzuola, Here Comes The Sun, Wipe Out, Le ore piccole. Mercoledì il programma prevede Yesterday e Hey Jude dei Beatles, 50 Special, Luna bandolera, L’isola che non c’è, Mediterraneo, Luna, Jump, Se telefonando, Message in A Bottle, La distanza di un amore, Sono come tu mi vuoi, Amor mio e il gran finale con Come Together.
Mille Note festeggia con il saggio finale un’annata di grandi successi, a partire dall’affermazione di Giuseppe Fuccio, cantautore diciannovenne, che, con Cos’è importante da lui scritta e musicata, dopo i primi posti assoluti al III Festival Artistico Internazionale “I Colori dell’Arte” e al “Città di Airola”, ha raggiunto, superando un lungo percorso di selezioni, le semifinali nazionali per l’edizione 2012 del prestigioso Premio “Mia Martini”, negli anni scorsi trampolino di lancio verso il Festival di Sanremo per numerosi artisti emergenti.
Nei concorsi di Bari e di Airola, hanno collezionato primi posti, nelle rispettive categorie, anche la piccola pianista Giulia Falzarano (appena 5 anni), Valentina Morgillo, Vincenzo Melisi, Francesca Mignuolo, Rossella Massaro, Katia Meccariello, Gabriele Ruggiero, Antonio Di Silvestro, Mario Abbatiello, Mattia Del Giacco, Antonia Massaro, Carmela Ciarleglio, Asia Crisci, Pasquale Ruggiero, Marco Stallone, Damiano Caponio, Aurora Magnotta.
Da ricordare il recente successo dell’allievo Michele Massaro, che ha superato brillantemente l’esame di solfeggio presso il Conservatorio di Benevento.
Infine, a completare il quadro di una stagione perfetta, è arrivato il successo di critica, partecipazione e pubblico del III Concorso Nazionale Città di Airola, diretto dal M° Izzo e organizzato da “Mille Note”, a cui hanno preso parte, nei 5 giorni di gara (30 maggio-5 giugno) 400 musicisti da 10 Conservatori di tutto il Centro-Sud, che si sono esibiti davanti a oltre 2000 spettatori, contendendosi i circa 6000 euro di montepremi tra coppe e borse di studio (per info, è attivo il sito web http://cittadiairola.wordpress.com).
“Mille Note” ha costruito la propria crescita esponenziale di allievi e risultati lusinghieri, grazie a diverse partnership prestigiose: anche per il saggio concerto 2011, hanno offerto la propria consulenza didattica i Maestri Susanna Pescetti (concertista internazionale, docente in vari Conservatori), Lino Costagliola (Conservatorio “San Pietro a Majella” di Napoli), Tina Babuscio (Conservatorio “N. Sala” di Benevento), Nicola D’Apice, Antonio Falzarano, Giampietro Franco, Angela Musco, Giovanni Francesca, Luigi Monterossi.
Il Liceo Musicale si consolida così come centro di educazione e formazione musicale leader in Valle Caudina, proponendo, nella propria sede di Corso Caudino, corsi individuali di ogni strumento, corsi collettivi di tastiere, lezioni di canto, percussioni e batteria, preparazione agli esami in Conservatorio, laboratori musicoterapici, introduzione allo studio del pianoforte per bambini dai tre anni in poi e garantendo ai propri studenti la partecipazione a rassegne musicali di primaria rilevanza nazionale.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628