Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Nuova San Giorgio, nel nostro programma l’istituzione di una Consulta economica

Scritto da il 27 aprile 2011 alle 12:05 e archiviato sotto la voce Territorio. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

‘Il programma di Nuova San Giorgio per la prossime elezioni amministrative del 15 e 16 maggio – si legge nella nota – pone al centro dell’attenzione lo sviluppo economico. Pur essendo una realtà numericamente rilevante della provincia di Benevento e ben collocata geograficamente, San Giorgio del Sannio vive una situazione economicamente asfittica per la mancanza di pianificazione da parte della classe dirigente attuale.

Svoltare nella politica locale significa invertire questo trend e per farlo è necessario partire dalle competenze, dai professionisti presenti sul territorio che sanno come attrarre investimenti e produrre ricchezza per tutti e non per i soliti noti, come fatto fino ad ora.

L’approccio progettuale deve coniugare pianificazione urbanistica, gestione del territorio, progettazione e utilizzo delle risorse.

Proponiamo quindi la creazione della Consulta economica – Ufficio di Piano, una novità strutturale ripresa dalle migliori esperienze amministrative che apra nuove opportunità al Comune di San Giorgio del Sannio – e magari anche ai territori limitrofi.
È evidente che i Comuni non possono affrontare singolarmente le tante funzioni che sono state loro attribuite e, contemporaneamente, programmare e gestire lo sviluppo del territorio. Pertanto, è necessario che San Giorgio del Sannio riconquisti un ruolo guida e proponga un allargamento e un potenziamento funzionale dell’Unione dei Comuni.

Il tradizionale settore del commercio langue e l’area destinata all’artigianato è occupata da un centro commerciale, Nuova San Giorgio vuole porre la basi per uno sviluppo economico duraturo rilanciando i settori dell’agricoltura (in stato di completo abbandono dopo la fine dell’epoca d’oro del tabacco), del commercio (in profonda crisi), dell’artigianato (snobbato da anni), dell’industria e dei servizi (vittime negli ultimi tempi di avventure speculative senza che la classe dirigente attuale si preoccupasse dei danni economici).

Mentre altri fanno pressione sull’elettorato con promesse campate in aria, dopo aver sprecato dieci anni di tempo, Nuova San Giorgio indica fin da subito cifre, fonti di finanziamento e opportunità nei diversi settori che l’Ufficio di Piano può intercettare a favore del territorio sangiorgese’.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628