Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Benevento Città Racconta, grazie a Lonardo ma dimentica le tasse elevate e i disservizi patiti dai cittadini

Scritto da il 27 gennaio 2011 alle 19:16 e archiviato sotto la voce Attualità. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

“Ci preme ringraziare il presidente Lonardo – affermano in una nota i componenti dell’associazione Benevento Città Racconta – per aver finalmente illustrato ai cittadini un singolo dettaglio spesa relativo alla gestione della raccolta differenziata porta a porta, ossia il costo annuale dei sacchetti per la raccolta del multimateriale. Tuttavia, ci occorre precisare che forse, senza le nostre così definite ‘inesatte affermazioni’, tale dettaglio spesa non sarebbe mai venuto fuori”. “Le osservazioni da noi precedentemente rivolte all’ASIA in risposta al direttore tecnico Romito – scrive l’associazione – nascono in particolare da quanto abbiamo potuto rilevare dalla voce di numerosi cittadini, in molti casi per niente ben informati sulle modalità di conferimento dei rifiuti ed in particolare sul corretto utilizzo dei sacchetti a ciò predisposti”. “Dobbiamo, nostro malgrado, insistere nel segnalare le carenze nell’attività di prevenzione messa in campo dall’Azienda. Se è vero che la legge nazionale di recepimento della normativa comunitaria in materia di shoppers è stata approvata in ritardo – prosegue il comunicato – è anche vero che l’attività di prevenzione messa in campo dall’ASIA all’atto pratico non ha funzionato, altrimenti oggi le attività commerciali cittadine non fornirebbero per la gran parte sacchetti non idonei al compostaggio, con disagi che si riversano esclusivamente sui cittadini che producono i rifiuti e ne pagano la relativa tassa”. “In ogni caso – conclude Benevento Città Racconta – è facile esprimersi in termini di professionalità erogata quando un’azienda come l’ASIA dichiara un utile netto di centinaia di migliaia di Euro dovuto ad un vertiginoso e mai chiarito aumento della tassa sui rifiuti, aumento calcolato in ben 7 milioni di Euro complessivi. Un utile che non è stato in alcun modo restituito ai cittadini. Sul punto, parla fin troppo chiaro il dossier elaborato mesi fa dalle associazioni Palazzo di Città, Altrabenevento, Codacons e Flaica Cub, alle quali il presdidente Lonardo non ha mai fornito alcuna risposta”.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628