Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Ceppaloni, Sagra dei fusilli e del formaggio pecorino: la XXX edizione

Scritto da il 26 luglio 2011 alle 18:02 e archiviato sotto la voce Territorio. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Il profumo del grande evento è ormai nell’aria da giorni. La macchina organizzativa è partita da tempo per preparare al meglio l’edizione del trentennale. L’edizione 2011 della “XXX Sagra dei fusilli e del formaggio pecorino” è stata organizzata dalla locale Pro Loco curando i minimi dettagli. Un programma ricchissimo di appuntamenti allieterà la tre giorni ceppalonese che prenderà il via sabato 30 luglio. Nella prima serata, dopo l’apertura degli stand gastronomici alle 20:30, ad allietare la serata arriverà il gruppo dei “Pratola Folk” che si esibiranno in canti contadini e popolari delle terre del sud. Nella giornata di domenica 31 luglio il programma è ancora più ricco e variegato. Si parte in mattinata(8:00-13:00) con la tradizionale “Fiera della Porziuncola”, per poi proseguire nel pomeriggio(17:45) con un appuntamento importante e suggestivo in piazzetta San Nicola: la presentazione del libro “Ceppaloni. Storia e società di un paese del regno di Napoli”, scritto dal Professore Alfredo Rossi dell’Università Federico II di Napoli. Un libro che è il frutto di un decennio di ricerche e di una passione infinita per la storia del proprio paese. 354 pagine da leggere tutto d’un fiato per scoprire tutto quello che c’è da sapere sulla storia di Ceppaloni e dei suoi abitanti. Un lavoro che parla delle Istituzioni ecclesiastiche, del sistema feudale, dell’Università di Ceppaloni, delle terre e degli uomini, della società e dell’economia rurale, delle famiglie e della vita quotidiana.
Dopo la presentazione del libro la serata proseguirà con l’apertura degli stand gastronomici(20:30) e con la musica di Simone Carotenuto con i Tammorrari del Vesuvio, e il gruppo itinerante dei Terraemares.
Nella giornata di lunedì 1° agosto, invece, ad aprire il programma dell’ultima giornata, alle 17:00, sarà il suggestivo e affascinante “Palio della Porziuncola”, che vedrà i rappresentati dei quartieri ceppalonesi sfidarsi negli antichi giochi(corsa con i sacchi, corsa della carretta, tiro alla fune ecc.) per la conquista del vessillo simbolo del primato del Palio. Dopo la conclusione del palio e l’apertura degli stand gastronomici(20:30), si esibiranno i Terramares con “La paranza dell’Irno(SA)”, e i Tamburellisti di Torrepaduli con uno spettacolo di tamburelli del Salento(LE) da non perdere.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628