Raia Immobiliare Edil Appia Edil Flex Mercatino Streghe Mercatino Streghe Amplifon

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Ceppaloni, Sagra dei fusilli e del formaggio pecorino: la XXX edizione

Scritto da il 26 luglio 2011 alle 18:02 e archiviato sotto la voce Territorio. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Il profumo del grande evento è ormai nell’aria da giorni. La macchina organizzativa è partita da tempo per preparare al meglio l’edizione del trentennale. L’edizione 2011 della “XXX Sagra dei fusilli e del formaggio pecorino” è stata organizzata dalla locale Pro Loco curando i minimi dettagli. Un programma ricchissimo di appuntamenti allieterà la tre giorni ceppalonese che prenderà il via sabato 30 luglio. Nella prima serata, dopo l’apertura degli stand gastronomici alle 20:30, ad allietare la serata arriverà il gruppo dei “Pratola Folk” che si esibiranno in canti contadini e popolari delle terre del sud. Nella giornata di domenica 31 luglio il programma è ancora più ricco e variegato. Si parte in mattinata(8:00-13:00) con la tradizionale “Fiera della Porziuncola”, per poi proseguire nel pomeriggio(17:45) con un appuntamento importante e suggestivo in piazzetta San Nicola: la presentazione del libro “Ceppaloni. Storia e società di un paese del regno di Napoli”, scritto dal Professore Alfredo Rossi dell’Università Federico II di Napoli. Un libro che è il frutto di un decennio di ricerche e di una passione infinita per la storia del proprio paese. 354 pagine da leggere tutto d’un fiato per scoprire tutto quello che c’è da sapere sulla storia di Ceppaloni e dei suoi abitanti. Un lavoro che parla delle Istituzioni ecclesiastiche, del sistema feudale, dell’Università di Ceppaloni, delle terre e degli uomini, della società e dell’economia rurale, delle famiglie e della vita quotidiana.
Dopo la presentazione del libro la serata proseguirà con l’apertura degli stand gastronomici(20:30) e con la musica di Simone Carotenuto con i Tammorrari del Vesuvio, e il gruppo itinerante dei Terraemares.
Nella giornata di lunedì 1° agosto, invece, ad aprire il programma dell’ultima giornata, alle 17:00, sarà il suggestivo e affascinante “Palio della Porziuncola”, che vedrà i rappresentati dei quartieri ceppalonesi sfidarsi negli antichi giochi(corsa con i sacchi, corsa della carretta, tiro alla fune ecc.) per la conquista del vessillo simbolo del primato del Palio. Dopo la conclusione del palio e l’apertura degli stand gastronomici(20:30), si esibiranno i Terramares con “La paranza dell’Irno(SA)”, e i Tamburellisti di Torrepaduli con uno spettacolo di tamburelli del Salento(LE) da non perdere.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628