Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Pasqua sicura, 200 Carabinieri su tutto il territorio: denunce e sanzioni

Scritto da il 26 aprile 2011 alle 09:12 e archiviato sotto la voce Cronaca. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Tutta la provincia di Benevento è stata interessata da un servizio straordinario di controllo del territorio predisposto dal Comando Provinciale Carabinieri e concentrato sui luoghi di maggiore afflusso e lungo le principali vie di comunicazione. In particolare specifici servizi sono stati svolti nel territorio di Telese Terme, e specificamente nei pressi del lago, nel comune di Pietrelcina, frequentata da numerosi pellegrini sia nel giorno di Pasqua che il Lunedì in Albis, e nel parco del Taburno che, specialmente in occasione della tradizionale gita fuori porta, vede la presenza di numerosissimi visitatori da tutte le province della Campania.
Proprio nell’ambito di queste attività, la Compagnia di Benevento ha denunciato in stato di libertà per evasione dagli arresti domiciliari C.C., 30enne del capoluogo, pregiudicato che, nel corso di un controllo dei Militari, è stato trovato al di fuori della propria abitazione. Nella Valle Telesina, invece, la Compagnia Carabinieri di Carreto Sannia ha proceduto al deferimento a piede libero di D.V.A., 31enne di Amorosi, pregiudicato, denunciato per inosservanza delle prescrizioni imposte dalla sorveglianza speciale, essendo stato sorpreso accompagnarsi con pregiudicati del posto, e di G.M., 50enne di San Salvatore Telesino, pregiudicato, denunciato per essere stato sorpreso alla guida di una Mecedes 320, senza aver mai conseguito la patente di guida.
La Compagnia di Montesarchio, nell’ambito dei medesimi servizi, ha denunciato un automobilista ed un centauro, il primo, P.C., 30enne incensurato del posto, perché trovato positivo al test alcolemico alla guida della propria Audi Avant, il secondo, D.G.I., 29enne incensurato di origine rumena ma residente a San Leucio del Sannio, controllato alla guida di un motociclo senza aver mai conseguito la patente e privo di copertura assicurativa per il mezzo condotto.
Multa salata e patente ritirata anche per un 50enne napoletano a diporto nel Fortore, l’uomo è stato sanzionato dai Militari della Compagnia di San Bartolomeo in Galdo per essere stato sorpreso alla guida della propria autovettura con la patente scaduta. Nel resto della provincia, specialmente sulle principali vie di comunicazione, inoltre, numerose le sanzioni per violazioni al codice della strada elevate per condotte di guida pericolose.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628