Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Alla Fondazione ‘Romano’ Alessio Formisano parlerà di ‘Letteratura di fantascienza’

Scritto da il 26 aprile 2011 alle 09:02 e archiviato sotto la voce Cultura & Spettacoli. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Domani, mercoledì 27 aprile, alle ore 18.30, la Fondazione “Gerardino Romano”, presso la propria sede sociale in piazzetta G. Romano n. 15 a Telese Terme, inaugura l’iniziativa “Fondazione in Controluce” con una conferenza dello studente dell’Istituto Telesi@ di Telese Terme Ciro Alessio Formisano, dal titolo: “Letteratura di fantascienza”.
L’iniziativa pilota della Fondazione Romano e del Gruppo di studenti che collaborano con il giornale d’Istituto “Controluce”, si colloca nell’ambito del più ampio progetto con il quale la Fondazione Romano, da tempo impegnata sul territorio della provincia di Benevento e in particolare della Valle Telesina, si apre alla collaborazione con gli Istituti Scolastici dando voce alle eccellenze e alle conoscenze degli alunni, non solo dei docenti.
Il progetto darà luogo ad una serie di appuntamenti, che si terranno l’ultimo mercoledì di ogni mese, di cui saranno protagonisti giovani conferenzieri, nello spirito di ascoltare quello che i giovani sanno ed hanno da dire. L’ incontro sarà coordinato dal prof. Felice Casucci. Nell’occasione, lo studente Formisano discuterà di come la letteratura di fantascienza vada molto oltre ciò che l’immaginario collettivo presume sul genere.
Da Hebert Wells in poi, la narrativa di fantascienza è infatti un’immensa fucina di temi sociologici, politici, economici, storiografici e giuridici: i viaggi spaziali, gli imperi galattici e il suolo marziale sono espedienti che gli scrittori di fantascienza utilizzano per affrontare, riflettere, dibattere questi temi. La fantascienza è una porta che la narrativa ci offre per vedere il presente allo specchio e, come ogni specchio, ci permette di indagare ciò che riflette con occhio sgombro da pregiudizi, avvertendoci sui pericoli e sulle opportunità del futuro.
Dopo una breve introduzione sulla “storia” della narrativa di fantascienza, Ciro Alessio Formisano presenterà alcuni romanzi e racconti che si inscrivono in ciò che la fantascienza si propone di mostrare. Ci sarà, dunque, un excursus dai cosiddetti romanzi “distopici” ( 1984, Fahrenheit 451, Il nuovo mondo), fino ad arrivare ai grandi esponenti della fantascienza del novecento quali Isaac Asimov, Ray Bradbury, Philip K. Dick.
Ciro Alessio Formisano è nato a Napoli nel 1994, frequenta il terzo anno del corso di studi presso il Liceo Scientifico di Telese Terme (Istituto Telesi@).

Gli incontri della Fondazione, aperti al pubblico, si svolgono ogni settimana e rappresentano un momento di confronto dialettico volto a favorire una crescita culturale, equilibrata e sostenibile, del territorio sannita.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628