Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Calcio, Foligno – Benevento 2-2: Benevento beffato a un minuto dal termine

Scritto da il 25 settembre 2011 alle 17:05 e archiviato sotto la voce Calcio, Primo Piano, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Finisce 2-2 tra Foligno e Benevento con i padroni di casa che acciuffano il pari proprio nel finale: grandissima prova di carattere dei ragazzi di Pagliari che hanno creduto nell’impresa fino alla fine. Punto prezioso per i falchetti dopo una striscia di tre sconfitte di fila. Due punti persi invece per il Benevento e le sue ambizioni di ritornare nei salotti alti della classifica. Al Benevento è mancato il gol per chiudere la partita e la lucidità nel finale per gestire il risultato.

La sequenza delle reti. Al 14′ sblocca Cipriani su rigore per un fallo di Merli Sala sullo stesso centravanti giallorosso. Passa un minuto e il Benevento raddoppia con Cia, bravo nel trafiggere Zandrini con un preciso diagonale. Al 43′ il Foligno accorcia con Coresi che trasforma un calcio di rigore concesso per una trattenuta di Signorini su Guidoni. Il pari dei padroni di casa arriva ad un minuto dal termine, con Guidoni, lesto a ribadire in rete una respinta di Baican.

CRONACA DELLE EMOZIONI

Benevento a Foligno per dimenticare il pareggio interno contro la Reggiana e continuare la corsa verso le posizioni che contano. Foligno in campo per iniziare a smuovere la classifica dopo tre stop di fila e il punto di penalizzazione da recuperare.

Simonelli schiera dal primo minuto la Pantera Nera, Ousmane Sy, lasciando Vacca in panchina. Mentre Siniscalchi affianca Signorini al centro della difesa. Rientra anche Pintori.  Nel Foligno Pagliari lascia in panchina Tuia e Testa e inserisce Petti e Brunori.

PRIMO TEMPO

Al 3’ un tiro al volo di La Camera, da fuori area, è bloccato senza affanno da Zandrini: conclusione centrale. Al 4’ Sy prova una conclusione a giro ma la sfera termina alta.

Al 8’ replica del Foligno: Guidone serve perfettamente Cavagna in area di rigore ma il centravanti spreca sparando alto sopra la traversa.

Al 14’ Merli Sala commette fallo in area su Cipriani, l’arbitro ammonisce il difensore e concede la massima punizione. Dal dischetto lo stesso Cipriani spiazza Zandrini: Benevento in vantaggio.

Il Foligno accusa il colpo ed il Benevento ne approfitta. Al 15’ c’è il raddoppio con un gran destro in diagonale di Cia che trafigge Zandrini.

Al 20’ Coresi crossa dalla destra per la testa di Brunori ma la palla finisce di poco sopra la traversa.

Al 25’ Il Benevento va vicino al tris con una punizione di Pintori che scheggia il palo alla sinistra di Zandrini.

Al 28’ Il Foligno spreca una buona occasione per accorciare. Costantini lancia Guidoni che a tu per tu con Baican si fa respingere il tiro.

Al 43’ Signorini trattiene Guidone in area: ammonizione per il difensore giallorosso e rigore per il Foligno. Dagli undici metri Coresi non sbagli e il Foligno accorcia le distanze.

SECONDO TEMPO

All’8’ ci prova Costantini dalla lunga distanza, para Baican.

Al 12′ cross di Cia, Cipriani gira a rete in semirovesciata, riflesso di Zandrini che alza sopra la traversa.

Al 20’ gran punizione di Pintori ma Zandrini riesce a togliere la palla dal sette, salvandosi in angolo.

Al 24’ altro intervento prodigioso del portiere di casa che blocca a terra un colpo di testa di Cipriani.

Al 30’ cross del neo entrato Tattini per la testa di Cardarell: palla di poco alta sulla trasversale.

Al 35’ intervento con i pugni di Baican sulla conclusione dalla distanza di Coresi.

Al 44’ pareggio del Foligno con Guidoni che ribatte a rete dopo una respinta di Baican sul tiro di Tattini.

TABELLINO: FOLIGNO – BENEVENTO  2-2

FOLIGNO (4-4-2): Zandrini;  Romano, Petti, Merli Sala, Galuppo; Menchinella, Coresi, Costantini (28’st Tattini), Brunori (10’st Cardarelli); Guidone, Cavagna (45’st Papa).
A disposizione: Mazzoni, Tuia, Messina, Testa.
Allenatore: Giovanni Pagliari

BENEVENTO (4-2-4): Baican, Pedrelli, Siniscalchi, Signorini, Anaclerio; La Camera (10’st De Risio), Rajcic; Pintori (25’st D’Anna), Cia (43’st Falzarano), Sy, Cipriani.
A dispozione: Mancinelli, Candrina, Rinaldi, Vacca.
Allenatore:  Giovanni Simonelli

Arbitro: Giuseppe Cifelli di Campobasso,
Assistenti: Giuseppe Grillo (Molfetta) e Vincenzo Delle Foglie (Bari)

Reti: 14’pt rig. Cipriani (B), 15’pt Cia (B), 43’pt Coresi (F), 44’st Guidoni (F)

Ammoniti: 6’pt Guidoni (F); 13’pt Merli Sala (F); 26’pt Cia (B); 31’pt Pintori (B); 43’pt Signorini (B); 46’pt Coresi (F) ; 9’st Menchinella (F); 43’st D’Anna (B)

Angoli: Fo 2 – Bn 7
Fuorigioco: Fo 2, Bn 1
Recupero: 2’pt, 5 ’ st

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628