Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Consiglio provinciale, Capobianco: ‘Solo 14 minuti per approvare tutti i punti all’odg’

Scritto da il 25 luglio 2011 alle 21:00 e archiviato sotto la voce Territorio. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

‘Il Consiglio Provinciale di oggi non può essere preso come riferimento per correttezza e partecipazione, sono bastati solo 14 minuti per approvare sei punti importanti posti all’ordine del giorno, compreso il tempo necessario per avviare la seduta senza considerare l’approvazione di una proposta di deliberazione adottata con l’assenza del Consigliere Provinciale proponente’. E’ quanto scrive in una nota il consigliere provinciale Angelo Capobianco.
‘E’ la prima volta, in questa consiliatura, a mia conoscenza che tutto ciò si verifica.
Una seduta consiliare, quella di oggi, sia pure in seconda convocazione e con un Consigliere di minoranza a sorreggere la maggioranza (altrimenti non c’erano i numeri) che ha avuto una così breve durata.
Il Consiglio Provinciale deve andare alla ricerca del consenso più ampio possibile sui problemi e non dei record negativi per i quali oggi si è contraddistinto.
In questo momento particolare di disaffezione alla politica sono gli atti come quelli di oggi che allontanano sempre di più i cittadini dalla politica rendendola incomprensibile.
E’ la ricerca del consenso sugli atti e la partecipazione che giova alla politica e ai politici.
Problematiche vecchie e nuove quali costi della politica, emergenza rifiuti, sviluppo economico dei territori, enti locali, federalismo fiscale, legge 51 della Regione Campania, opere pubbliche, precariato scolastico, occupazione, accorpamento delle piccole province, scelte strategiche di programmazione territoriale come quelle di questi giorni sui grandi progetti richiesti dalla Regione Campania richiedono il coinvolgimento straordinario non solo dei Consiglieri Provinciali ma di tutti i 78 Sindaci della provincia di Benevento,i quali non possono essere chiamati solo per protestare o ratificare scelte fatte altrove, ma vanno coinvolti e responsabilizzati sulle scelte strategiche per i territori.
E’ mio auspicio che questa pagina nera che si è consumata nel Consiglio Provinciale di oggi serva da monito per unire e condividere scelte e programmi nell’interesse della Provincia di Benevento e dei suoi abitanti’.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628