Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Trasporto pubblico, Bello alla riunione di Napoli: da aprile nuovi affidamenti provvisori

Scritto da il 25 marzo 2011 alle 18:42 e archiviato sotto la voce Territorio, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

L’assessore della Provincia di Benevento ai Trasporti, Gianvito Bello, ha partecipato con i suoi omologhi delle altre Province campane all’incontro con l’assessore regionale ai trasporti Sergio Vetrella in materia di trasporto pubblico locale.
Al termine della riunione si è appreso che con il 1° aprile partiranno nuovi contratti di affidamenti provvisorio alle Aziende secondo il nuovo programma di esercizio del Tpl.
Per quanto riguarda il Sannio, in questa fase di transizione, nei prossimi 30 giorni l’assessorato provinciale chiederà alle Aziende locali un resoconto dettagliato circa la loro situazione in fatto di strutture e personale dipendente. Questa ricognizione sarà la base per avviare gli adempimenti connessi al bando di gara previsto dalle disposizioni nazionale per l’affidamento dei servizi sul territorio e che dovranno essere completati al 31 dicembre 2011.
La Provincia di Benevento ha nuovamente assicurato in sede regionale che intende rispettare tale scadenza e predisporre, con l’aggiornamento del Piano dei trasporti, una serie di indicazioni affinché il servizio sia efficiente, razionale e compatibile con le risorse finanziarie disponibili.
In sede di incontro con l’assessore Vetrella si è appreso inoltre che la Regione Campania ha reperito ulteriori fondi per il Tpl per circa 15 milioni di Euro che saranno ripartiti tra le Province: l’esatta quantificazione di tale riparto sarà deciso nel corso della prossima riunione già concordata per il mese di aprile al fine di chiudere in via definitiva questa fase di transizione.
Infine si è appreso che la Regione ha deciso di rivedere la delibera per le tariffe da applicare al Tpl: per il Sannio l’aumento sarà contenuto al 7% che, rispetto a quanto prospettato in precedenza, appare più rispondente alle attese della popolazione e degli utenti in questo momento di difficile congiuntura economica.
L’assessore Bello ha infine comunicato alla Regione che intende proseguire nella procedura di ascolto delle esigenze del territorio, degli operatori e dei pendolari e che, dopo gli incontri con l’Osservatorio provinciale Trasporti e con i Sindaci, a breve seguiranno altre Conferenze di servizio.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628