Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Scuola di Magistratura, Cimitile: ‘Mantenuti tutti gli impegni’

Scritto da il 25 febbraio 2011 alle 21:11 e archiviato sotto la voce Territorio, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Il presidente della Provincia di Benevento, Aniello Cimitile, ha parlato questo pomeriggio presso il Teatro Comunale al Corso Garibaldi in occasione della seconda sessione del convegno ‘La riforma della giustizia: la Scuola Superiore della Magistratura’ promosso da Centro Studi e Ricerche per la Legalità Costituzionale – Benejus.
Il presidente ha anzitutto salutato gli autorevoli relatori presenti in sala e ha ringraziato sentitamente gli organizzatori per l’importante iniziativa. Successivamente Cimitile ha ripercorso brevemente i motivi della bontà della scelta di Benevento quale sede meridionale della Istituzione di formazione per i magistrati dicendo che ‘il capoluogo sannita è naturalmente vocato agli studi giuridici grazie a una tradizione secolare ma anche alla più recente creazione della Facoltà di Giurisprudenza presso l’Università del Sannio’.
Riprendendo alcuni concetti emersi nella sessione mattutina, il presidente Cimitile ha poi sottolineato la fase di crisi della giustizia in Italia che si accompagna a una caduta generalizzata del rigore morale. Un’epoca da superare, a detta del presidente, perché uno Stato democratico non può non essere che giusto. Riprendendo le questioni legate all’insediamento della Scuola a Benevento, il presidente ha ribadito che la Provincia è tra le istituzioni territoriali che si sono adoperate maggiormente per la concretizzazione di questa straordinaria opportunità.
Il primo passo fu il Protocollo d’intesa, firmato il 24 febbraio 2007 da Provincia, Comune e Ministero della Giustizia allora guidato dal sen. Clemente Mastella, che dava risposte ai problemi strategici per l’individuazione dei locali e offriva anche soluzioni transitorie per l’avvio delle attività sin dal 2008.
Per quanto riguarda la Provincia, ha precisato il presidente Cimitile, sono stati mantenuti tutti gli impegni innanzitutto con la ristrutturazione di un’ala dell’ex Caserma Guidoni costata 5 milioni di euro attinti dal proprio Bilancio. Si è pronti anche a partire con il successivo intervento che è stato inserito nel Parco Progetti della Regione Campania.
Il presidente Cimitile, inoltre, ha dato la piena disponibilità dell’Ente a discutere con Comune e Università dell’avvio delle attività didattiche della Scuola. Nello stesso tempo, però, si attendono segnali di rassicurazione da parte del ministro Angelino Alfano attraverso atti e impegni concreti che manifestino la chiara volontà di mantenere Benevento tra le sedi della Scuola così come assicurato in un incontro con una delegazione istituzionale proveniente dal Sannio.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628