Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Al Teatro Comunale la presentazione del libro di Roberto Costanzo

Scritto da il 24 marzo 2011 alle 19:42 e archiviato sotto la voce AttualitĂ , Foto. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Al Teatro Comunale la presentazione del libro di Roberto Costanzo

La politica a Benevento nei primi cinquant’anni della Repubblica, libro di Roberto Costanzo edito da Natan Edizioni, sarĂ  presentato al pubblico lunedì 28 marzo alle ore 18 presso il Teatro Comunale di Benevento.
Saluterà il sindaco Fausto Pepe. Introdurrà il decano dei parlamentari sanniti on. Gennaro Papa. Interverranno don Franco Piazza, Luigi Diego Perifano, Nazzareno Orlando, Erminia Mazzoni. Modererà Alfonso Ruffo, direttore de “Il Denaro quotidiano”.
Come Costanzo scrive nell’introduzione, scopo del libro è dare una “lettura cronistorica di mezzo secolo di vita politica a Benevento ed in provincia, dalla nascita della Repubblica all’avvento di Berlusconi”.
Lucida la posizione di Costanzo rispetto al passato. Senza pretesa di distacco e imparzialitĂ  – da attore quale è stato di quel cinquantennio – consegna a futura interpretazione spunti di cronaca politica ed istituzionale, episodi seri e semiseri, tutti i dati elettorali dell’epoca e una panoramica sui partiti.
Costanzo riporta alla memoria del pubblico i tempi in cui la politica si faceva in piazza con comizi infuocati. Ripercorre le tappe della storia beneventana dalla diarchia DC-PLI. Personaggi e periodi storici si stagliano sullo sfondo dei capitoli. Bosco Lucarelli e De Caro, il dopo De Caro, la lunga leadership di Vetrone, la “coldirettizzazione” della DC, gli anni ’60 con il passaggio dal centrismo al centro-sinistra al pentapartito.
Riporta poi alla memoria le figure femminili impegnate in politica a Benevento, donne che avrebbero meritato piĂą spazio e piĂą responsabilitĂ  nelle istituzioni. Gli anni ’80 sono descritti come fecondi e tormentati, epoca dell’assassinio di Delcogliano, fino all’era Pietrantonio e al conclamarsi del virus delle frantumazioni e della diaspora.
Col crollo della Prima Repubblica Costanzo descrive lo sfaldarsi dei partiti storici, fino alla sorprendente vittoria di Viespoli al Comune capoluogo che chiude, senza prova d’appello, un’era durata oltre quarant’anni.
Arricchiscono il volume le fotografie di tutti i politici eletti, immagini di momenti pubblici dell’epoca, alcuni manifesti significativi.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628