Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Neve nel fortore, diversi gli interventi dei carabinieri

Scritto da il 24 gennaio 2011 alle 16:14 e archiviato sotto la voce AttualitĂ , Cronaca, Primo Piano. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Il maltempo che ha colpito i comuni fortorini ha allentato la presa. Non nevica più e le previsioni metereologiche per le prossime ore sono positive. Ma la neve caduta e il ghiaccio che si è formato nelle ore notturne continuano a creare qualche problema alla circolazione stradale. I carabinieri della Compagnia di San Bartolomeo in Galdo, per raggiungere la parte più alta del territorio, verso Montauro, ai confini della Puglia, hanno utilizzato la motoslitta in dotazione, per poter verificare se ci fossero particolari situazioni di disagio, che fortunatamente non sono state rilevate. A San Bartolomeo in Galdo, nel corso della nottata, i  militari della locale Stazione hanno prestato soccorso ad una ragazza che a causa di una grave malattia degenerativa è purtroppo permanentemente attaccata ad un respiratore artificiale, che a causa dei continui sbalzi di tensione dovuti alle avverse condizioni metereologiche, si era bloccato. I familiari della giovane hanno chiamato immediatamente i Carabinieri, anche perché l’elettricista che poteva riparare il macchinario era bloccato a casa per colpa della neve, in una zona impervia in prossimità del Comune di Castelvetere. I Carabinieri, grazie al loro fuoristrada in dotazione, sono riusciti a raggiungere il tecnico e a portarlo di corsa presso l’abitazione della ragazza, scongiurando il grave pericolo che si era profilato per la giovane, assistendolo nel corso delle operazioni, per poi riaccompagnarlo a casa al termine delle stesse. Infine, all’alba di oggi, verso le cinque del mattino, un automobilista alla guida della sua Wolkswagen Golf, nell’affrontare una curva nei pressi del valico di Casone Cocca, sulla statale che porta a San Marco dei Cavoti, a causa del ghiaccio presente sulla strada, è slittato, uscendo fuori strada e finendo con la macchina in una scarpata, precipitando per sette od otto metri. I Carabinieri di San Marco dei Cavoti, avvisati dal malcapitato, sono subito intervenuti sul posto, mentre un automobilista di passaggio, accortosi del fatto, ha prestato i primi soccorsi. L’uomo, che peraltro di professione fa l’autista, ha subito la frattura della clavicola sinistra, con trenta giorni di prognosi e molta paura, ed è stato trasportato all’ospedale Rummo di Benevento. La macchina è andata invece completamente distrutta. Insieme ai militari dell’Arma sono giunti anche i Vigili del Fuoco di San Marco dei Cavoti, ma per tirare su l’auto dalla scarpata è stato necessario chiamare una gru dal Comando provinciale dei Vigili di Benevento. I Carabinieri, vista la situazione, stanno eseguendo inoltre alcuni controlli per verificare che gli automobilisti abbiano a bordo le catene da neve, sulle strade su cui la loro dotazione è obbligatoria.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628