Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

‘Voglia di Teatro’, il 27 marzo la IV rassegna organizzata dall’Anspi di Benevento.

Scritto da il 23 marzo 2011 alle 18:55 e archiviato sotto la voce Foto, Territorio. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

‘Voglia di Teatro’, il 27 marzo la IV rassegna organizzata dall’Anspi di Benevento.

Il 27 marzo al teatro comunale ‘A. Sardone’ di Altavilla Irpina si terrà la IV Rassegna teatrale zonale ‘Voglia di Teatro’ organizzata dal Comitato zonale Anspi di Benevento.

Il programma prevede alle ore 10.00 raduno dei partecipanti nell’oratorio di Altavilla Irpina ‘S. Alberico Criscitelli’; alle ore 11 la celebrazione della Santa Messa; alle 13.30 il pranzo e a seguire giochi e canti; e alle 15 avrà inizio la rassegna presso il teatro comunale ‘A. Sardone’ sito in piazza S. Barbara.

‘Nelle nostre comunità parrocchiali – spiega Rosario De Nigris dell’Anspi Benevento – emerge il desiderio da parte dei ragazzi che frequentano l’oratorio di svolgere nel tempo libero e tra le tante attività il teatro.

Il teatro è un veicolo culturale che aiuta a scoprire se stessi e a comunicare con gli altri, favorendo la maturazione individuale e collettiva.
L’oratorio tramite il teatro offre ai ragazzi, giovani e adulti, un approccio alle arti dello spettacolo che privilegia la persona e quindi il gruppo.
Per i bambini, infatti, è un modo per sviluppare la loro fantasia, esprimendo i sentimenti, confrontandosi con gli altri, acquisendo tecniche del linguaggio.
Per i più grandi, invece, un modo per abbattere le paure, instaurando nuove amicizie, insegnando dizione, ritmo, recitazione e costruzione di personaggi da interpretare.

Fare teatro per gli animatori significa insegnare quei valori della vita proposti dal Vangelo. Valori morali, come la bontà, l’entusiasmo, la fedeltà, il rispetto, la solidarietà, la giustizia e la pace.
Valori religiosi, per la comunicazione stessa della parola, per l’annuncio, per far conoscere e far rivivere sempre più la Parola di Dio.
Valori della promozione e conoscenza culturale educativa permanente.

Il teatro – conclude De Nigris – è una maniera di stare al mondo che aiuta i giovani a uscire dalla confusione verso una esposizione autentica di se stessi’.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628