Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Apice, assistenza domiciliare anziani: domande entro il 15 aprile

Scritto da il 23 marzo 2011 alle 17:46 e archiviato sotto la voce Territorio. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Il sindaco di Apice, Ida Antonietta Albanese, avvisa la popolazione che l’Ufficio Servizi Sociali del Comune ha attivato per l’anno 2011 il Servizio di Assistenza Domiciliare destinato a persone anziane, ultra sessantacinquenni, residenti nel Comune di Apice. Si tratta di interventi e prestazioni di carattere socio-assistenziale, anche temporanei, erogati prevalentemente presso l’abitazione dell’utente.
La finalità del servizio è quella di prevenire e rimuovere situazioni di bisogno e di disagio, favorire l’integrazione familiare e sociale, evitare l’allontanamento dell’utente dal proprio ambiente di vita e supportarlo in relazione alle difficoltà insite nella sua condizione.

In particolare, esso si rivolge in forma prioritaria: agli anziani soli o coppie di anziani non autosufficienti o parzialmente autosufficienti; agli anziani in condizione di emarginazione e/o rischio di esclusione sociale; alle persone dimesse da strutture protette o case di riposo; agli anziani con elevata dipendenza assistenziale; agli anziani con familiari non in grado di provvedere alle loro necessitĂ  per documentati motivi.
Gli interessati possono rivolgersi all’Ufficio dell’Assistente Sociale Dott.ssa Incoronata Iatalese, nei giorni di martedì, mercoledì e giovedì, dalle ore 8 alle ore 14 presso il Comune di Apice, dove sarà possibile ritirare il modulo di accesso e ricevere tutte le informazioni necessarie. Alla domanda andranno allegati i seguenti documenti: fotocopia del documento di riconoscimento; fotocopia del codice fiscale; certificato stato di famiglia; modello ISEE riferito al reddito percepito nell’anno 2009; certificazione medica attestante le patologie dell’utente. Le domande dovranno pervenire all’Ufficio Protocollo del Comune di Apice entro il 15 aprile 2011.
Il servizio prevede la compartecipazione al costo orario della prestazione, calcolata sulla base del valore ISEE, secondo quanto stabilito nel regolamento d’Ambito. Gli utenti con reddito ISEE superiore a 13.000 euro saranno ammessi al servizio in base alla disponibilità oraria.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628