Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Apice, il Comitato Giovanile ‘Per il calcetto’ chiede l’apertura degli impianti sportivi di Via Marconi

Scritto da il 23 marzo 2011 alle 12:24 e archiviato sotto la voce Territorio. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

‘Dopo aver pubblicato un manifesto sulla strana e infelice situazione che sta riguardando la mancata apertura degli impianti sportivi di Via G.Marconi ad Apice (Campo di calcetto e campo da tennis), ci sentiamo in dovere di dover porre pubblicamente alcune questioni alle autorità comunali competenti’. Questo è quanto scrive in una nota il Comitato Apicese Spontaneo Giovanile “Per il calcetto!”
‘Sono più di tre anni oramai che questa struttura è un cantiere perennemente aperto dopo che è stata presa la decisione di modificarla ed ammodernarla: ma è rimasta di fatto una opera incompiuta.
I progetti di intervento erano sostanzialmente due: il primo di un valore di 140.000€ per rendere più comodi e fruibili gli spogliatoi delle strutture sportive; ed il secondo progetto era del valore di circa 230.000€ per ammodernare i campi di calcetto e tennis.
Quel calcetto era un punto di ritrovo sociale e patrimonio giovanile di Apice.
Tutta questa situazione ci sembra inspiegabile, ma soprattutto davvero strana, dal momento che il campo di calcetto ha anche superato gli idonei collaudi di sicurezza ed ha ricevuto parere favorevole da parte del C.O.N.I.
La domanda che noi ci poniamo è la seguente: come mai dopo che l’estate scorsa si è annunciata l’imminente apertura delle strutture sportive si sono definitivamente e misteriosamente bloccati i lavori di completamento?
Dal momento che il campo di calcetto è completo, (mentre resta da ultimare quello di tennis) perché non si decide di aprire al pubblico e a noi ragazzi almeno il primo campo per permetterci di giocare a calcio?
Abbiamo più volte proposto queste domande alle istituzioni, ed agli organi comunali competenti, ma purtroppo NON ABBIAMO RICEVUTO NESSUNA RISPOSTA!.
Ci aspettiamo delle risposte concrete da parte delle istituzioni comunali, ma soprattutto ci aspettiamo sensibilità nei confronti di un disagio sociale e generazionale presente sul territorio che noi stiamo esprimendo, affinché si verifichino le condizioni ideali per una rapida apertura di quei campi, in modo tale da poter rivedere correre e giocare la gioventù apicese’.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628