Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Calcio a 5: Benevento Futsal travolto 8-3 dal Sant’Erasmo

Scritto da il 23 gennaio 2011 alle 12:47 e archiviato sotto la voce Calcio a cinque, Sport. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Risultato bugiardo ma che senza dubbio premia il Sant’Erasmo che d’astuzia batte il Futsal con un netto 8 a 3. Prima di raccontare gli episodi della partita, c’è da dire che il direttore di gara (non solo oggi) ha preso gran merito per questa vittoria, visto che il suo arbitraggio è stato a dir poco scandaloso. Sicuramente la sconfitta non può essere addebitata solo a lui, ma in alcune circostanze le sue decisioni hanno influenzato sul proseguio delle azioni avversarie. La partita iniza con 15’min di ritardo perché quest’ultimo indeciso se iniziare il match oppure no, visto l’impraticabilità del terreno di gioco. Finalmente si scende in campo e dopo 10’ i padroni di casa sono già sul quinto fallo. Le squadre sembrano studiarsi e al 20’  un errore di Franzese favorisce i padroni di casa facendoli passare in vantaggio. La gara si accende ed il Futsal si vota in attacco, colpendo prima il palo con Impronta e successivamente Iannace sbaglia sotto porta due palle goal. I casertani sembravano subire gli attacchi degli ospiti e cosi sulle numerose ascese di Impronta, il capitano del Sant’Erasmo fa fallo sul furetto, facendolo rotolare per tutta l’area di rigore. I sanniti reclamano un rigore, ma il direttore di gara che fa’  Prima lo ammonisce per simulazione e poi lo espelle per qualcosa che ha detto (nulla). Incredulo lascia il terreno di gioco, facendo giocare la squadra in 4 uomini per più di due min, perché l’arbitro ritardava nel far rientrare un giocatore giallorosso in campo. Avendo subito più di un infamia da parte del direttore, il Futsal si demoralizza, ricevendo gli altri due goal nei pochi minuti restanti. Nella ripresa i sanniti scendono col portiere avanzato e costruiscono più della prima frazione di gioco. Franzese fa tripletta e si conferma l’uomo più prolifico della squadra nelle ultime partite. Purtroppo fiato ed energia vengono a mancare e il divario aumenta ingiustamente. Da segnalare anche l’ultima rete avversaria, un vizio derivante al fatto che la sfera fosse uscita ampiamente (un metro) sulla linea laterale. Risultato pesante, che non rende onore alla prestazione offerta dai ragazzi del Ds Bozzi. Le sue parole a fine gara manifestavano tutto il suo disappunto verso il direttore di gare che lo considerava evidentemente di parte, che ha penalizzato la prestazione dei suoi ragazzi con decisioni poco credibili. Appuntamento a Sabato 29 al Centro Sportivo Libertà per il derby contro la Maleventum.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628