Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Innovazione e tutela proprietĂ  industriale: le iniziative

Scritto da il 22 giugno 2011 alle 18:15 e archiviato sotto la voce Primo Piano. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

“In una fase come l’attuale, in cui l’innovazione è sempre più elemento cadine di sviluppo e crescita in tutti i settori dell’economia, l’abilità creativa, le azioni poste a tutela dell’attività inventiva e per contrastare il mercato del falso, rappresentano fattori determinanti per mantenere ed accrescere i livelli di competitività di un sistema economico”. Così Gennaro Masiello, presidente della Camera di Commercio di Benevento, ha presentato il programma di iniziative che l’Ente camerale sannita intende portare avanti per la promozione dell’innovazione e della tutela della proprietà industriale.
Al fine di contribuire a garantire le condizioni di contesto che possano agevolare la crescita e lo sviluppo delle potenzialità delle piccole e medie imprese del territorio, ed a valorizzare opportunamente il sapere e il know-how, l’Ente Camerale intende realizzare un intervento volto ad aggiornare e ad accrescere le conoscenze e le competenze delle risorse umane che operano nella Camera di Commercio di Benevento, nell’Azienda Speciale Valisannio e nelle Associazioni di categoria del territorio per qualificare la propria funzione di orientamento, sensibilizzazione, indirizzo e informazione alle imprese.
In particolare, l’intervento mira alla formazione di qualificati punti di riferimento territoriale per il sistema imprenditoriale rispetto ai temi della gestione dei processi innovativi, della tutela e valorizzazione della proprietà intellettuale, del contrasto al mercato del falso che alimenta l’economia sommersa, l’illegalità, il fenomeno della concorrenza sleale. Per informare e sensibilizzare al tema dell’innovazione e della sua tutela le risorse professionali che operano con e per le imprese per la crescita del territorio e, a cascata, facilitare e diffondere l’impiego dei titoli brevettuali, si prevede di realizzare un articolato programma di 15 incontri formativi, da organizzare con cadenza periodica entro il 15 dicembre 2011, che svilupperà i seguenti temi:
Progettare e realizzare servizi a supporto dell’innovazione. L’azione di “pivot” nell’orientamento del sistema imprenditoriale in materia di tutela della proprietà industriale. L’analisi dei fabbisogni innovativi. La ricerca e l’erogazione di informazioni alla imprese, la customer care.
L’innovazione e il sistema impresa. Come leggere ed interpretare il contesto competitivo, valorizzare le capacità distintive e le capacità innovative delle imprese minori e trasformarle in valore economico.
La proprietĂ  industriale: normativa di riferimento ed aggiornamenti legislativi. I principali strumenti di tutela: brevetti, marchi, modelli di utilitĂ , design, procedure di deposito e registrazione.
La proprietà intellettuale: la proprietà industriale e il copyright, ambiti e campi di applicazione alle attività di impresa. L’attività creativa tra copyright e design.
Il valore economico della proprietà industriale: come valutare la proprietà industriale e come trasformarla in una fonte di reddito per l’impresa. Lo sfruttamento commerciale dei titoli brevettuali: licenze, merchandising. Possibili modalità di finanziamento della P.A.
Il contrasto alla contraffazione e le azioni di tutela: intervenire a tutela dei diritti di P.I.. Le istituzioni di riferimento. Come prevenire la contraffazione.
Monitorare le politiche comunitarie e nazionali in tema di tutela della proprietà industriale e lotta alla contraffazione, individuare ed attivare le conti più idonee (nazionali ed europee) di finanziamento a sostegno di programmi R&ST e all’introduzione di innovazioni in azienda.

“Va detto – aggiunge il presidente della Camera di Commercio, Gennaro Masiello – che sull’onda del successo dello scorso anno ed in continuità con le attività gia svolte in proficua collaborazione con le Associazioni di categoria, l’azione formativa anche quest’anno è aperta a tutte le Associazioni di catergoria della provincia. Infatti, parallelamente alla realizzazione del percorso formativo, saranno previste, presso le strutture interessate, sessioni di formazione-intervento personalizzate per implementare quanto appreso in aula e approfondire le attività di ricerca brevettuale. L’assistenza sarà finalizzata a garantire anche un servizio di affiancamento consuleziale per la risoluzione di particolari esigenze manifestate dalle imprese associate rispetto ai temi sviluppati.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628