Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Questione rifiuti, presentato un dettagliato dossier della Provincia

Scritto da il 22 aprile 2011 alle 09:27 e archiviato sotto la voce Attualità. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Prosegue senza sosta la controffensiva della Provincia di Benevento contro i punti del nuovo Piano dei Rifiuti, approvato dal Consiglio regionale della Campania, che colpiscono gravemente il Sannio.
Il presidente della Giunta, Aniello Cimitile, e l’assessore provinciale all’ambiente, Gianluca Aceto, comunicano che ieri l’Ente ha presentato al tavolo della Conferenza Regione – Autonomie Locali un dettagliato dossier tecnico nel quale si documenta la impossibilità ad aprire nuove discariche di livello regionale sul territorio provinciale di Benevento. Alla riunione erano presenti l’assessore Aceto e il direttore tecnico della Samte, ing. Paolo Viparelli.
La Provincia ha evidenziato nel dossier che la mappa del rischio frane è obsoleta e proprio per questo motivo ha allegato agli atti una mappa aggiornata ossia la Carta delle frane redatta dall’Università degli studi del Sannio.
La Provincia di Benevento, inoltre, ha ribadito che è totalmente infondata, e quindi sbagliata, la tesi secondo cui le discariche in Campania si possono costruire soltanto nel Sannio e in Irpinia.
La Provincia, infine, ha sollevato il problema legato al rischio sismico. Le mappe inserite nella documentazione presentata dimostrano come il territorio sannita non è candidabile ad ospitare siti idonei allo sversamento di rifiuti.
“Nel corso dell’incontro di questa mattina – dichiarano Cimitile e Aceto – abbiamo evidenziato il permanere di un’incertezza normativa con un continuo rimpallo tra Governo nazionale e Regione che non consente una programmazione seria e duratura. L’incertezza riguarda anche la tempistica per l’erogazione del necessario finanziamento legato anche alla raccolta differenziata. Per quanto riguarda poi le discariche, nessuno ha fatto riferimento all’aspetto logistico e quindi all’organizzazione di un nuovo invaso. Nella riunione, la Provinciadi Benevento ha sottolineato che nel Sannio c’è un accordo unanime sull’impostazione adottata sul ciclo integrato dei rifiuti ed è dunque del tutto irricevibile la filosofia del nuovo piano regionale che è sbilanciata oltremodo sull’incenerimento dei rifiuti quale soluzione finale del problema. Per questi motivi, crediamo che sia necessario discutere ancora attraverso un tavolo istituzionale e un tavolo tecnico come abbiamo proposto noi oggi. Non vorremmo che un conflitto tra territori sfoci nelle competenti sedi europee in cui la Provincia di Benevento non avrebbe alcuna difficoltà a rappresentare quanto di buono sta facendo per i rifiuti urbani e per quelli speciali”.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628