Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Danneggiata auto del sindaco di Arpaise: gli attestati di solidarietà

Scritto da il 22 marzo 2011 alle 12:14 e archiviato sotto la voce Attualità. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Atto vandalico ai danni dell’automobile del sindaco di Arpaise, Mena Laudato. Ignoti, mentre l’auto era in sosta nei pressi della abitazione, infatti del primo cittadino, hanno squarciato con una lama due pneumatici.
Sull’episodio sono in corso le indagini dei Carabinieri.

Di seguito gli attestati di solidarietà al Sindaco:

Il Coordinamento Provinciale donne del Partito Democratico

Il Coordinamento Provinciale donne del Partito Democratico esprime piena solidarietà e vicinanza all’amica Mena Laudato per il gesto vile ed intimadotorio subito.
Il Sindaco di Arpaise è una donna che quotidianamente offre uno straordinario contributo di passione e di competenza al suo territorio. Le donne del Coordinamento sono convinte che continuerà nel suo buon lavoro con la stessa determinazione di sempre e nell’interesse della comunità.

* * * * *


La solidarietà dell’on. Costantino Boffa

“Esprimo la mia solidarietà e vicinanza all’amica Mena Laudato, sindaco del Comune di Arpaise, e tutta la mia preoccupazione per un gesto del tutto estraneo ad una comunità che sempre si è distinta per senso civico e correttezza. Mi auguro possano essere chiariti al più presto i dettagli di un episodio intimidatorio che non può passare sotto silenzio. Conosco da anni Mena Laudato, sono testimone della sua passione politica e di quanto siano disinteressati e generosi i suoi sforzi per salvaguardare gli interessi della comunità che ha la responsabilità di rappresentare. In tal senso, non ho dubbi che continuerà a svolgere la sua funzione di Sindaco con la voglia di fare e la caparbietà che sempre l’hanno accompagnata nel suo agire politico. A noi spetta il compito di farle sentire la vicinanza delle istituzioni e della società civile”.

* * * * *

Il Presidente della Provincia Aniello Cimitile
Ferma condanna per l’atto vandalico perpetrato ai danni dell’automobile del Sindaco di Arpaise, Mena Laudato, è stata espressa al presidente della Provincia di Benevento, Aniello Cimitile.
‘Esprimo – ha detto il presidente – la totale solidarietà istituzionale al Sindaco di Arpaise in un momento particolarmente difficile e delicato per la vita amministrativa di quel Comune alle prese con problemi drammatici e che incidono pesantemente sulla pelle di tante Famiglie.
So – ha continuato Cimitile – che il Sindaco è una donna forte che combatte le sue battaglie a favore della sua gente con la massima determinazione e non ha certo bisogno dell’incoraggiamento da parte di alcuno; ma sento il dovere – ha concluso il presidente – di testimoniarle la vicinanza mia personale e dell’Amministrazione tutta che mi onoro presiedere’.

* * * * *

Il Segretario Provinciale del PD Erasmo Mortaruolo

“Esprimo la mia più totale solidarietà al sindaco di Arpaise, l’amica Mena Laudato, per il gesto grave e vile che l’ha colpita. Un gesto – continua Mortaruolo – che giunge in un momento particolare per l’azione amministrativa di Arpaise per le vicende drammatiche successe lo scorso dicembre 2010. Sono vicino al sindaco Laudato – conclude il segretario del PD sannita –per testimoniarle la vicinanza mia personale e di tutto il Partito Democratico sannita”.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628