Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Benevento, controlli antidroga al Terminal e all’ingresso del liceo artistico

Scritto da il 21 ottobre 2011 alle 13:54 e archiviato sotto la voce Cronaca. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Le attivitĂ  sono cominciate di prima mattina, quando i Militari del Nucleo Operativo e Radiomobile e delle Stazioni di Benevento e San Giorgio del Sannio, con il supporto di una unitĂ  del Nucleo Carabinieri Cinofili di Napoli, hanno proceduto ad una serie di controlli nelle vicinanze del terminal degli autobus extraurbani, in piazza Risorgimento ed all’ingresso del LIceo Artistico di Benevento.
Proprio tra il teminal degli autobus e piazza Risorgimento i Militari della Stazione di Benevento hanno sottoposto a perquisizione uno studente 18enne proveniente dalla provincia, trovandolo in possesso di 1,5 grammi di hashish, sequestrata la sostanza, per lo studente è scattata la segnalazione alla Prefettura per consumo di stupefacenti. Contemporaneamente, i Carabinieri hanno proceduto al controllo dei giovani che stavano facendo ingresso al Liceo Artistico di via Tiengo, dove un’unitĂ  cinofila antidroga dell’Arma ha sottoposto a controllo le borse e gli zaini degli studenti.
Nel corso della mattina, inoltre, gli uomini del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno eseguito un provvedimento restrittivo emesso dall’AutortĂ  Giudiziaria di Benevento per una pena definitiva di otto mesi, in regime di detenzione domiciliare, per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio nei confronti di P.D.R., 25enne di Benevento.
Il provvedimento che ha raggiunto il giovane è conseguente all’operazione “RICARICA” del 2007, nel corso della quale, a conclusione di un’indagine su un traffico di eroina ed hashish tra Napoli e Benevento, i Militari del Nucleo Operativo e Radiomobile eseguirono due misure cautelari per spaccio di stupefacenti in concorso, una proprio nei confronti del ragazzo, l’altra nei confronti di un suo coetaneo del capoluogo che, in concorso con il primo aveva avviato una proficua attivitĂ  di spaccio, acquistando lo stupefacente sulla “piazza” di Napoli per poi spacciarlo nel capoluogo sannita.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628