Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Presentata la lista di Alleanza per l’Italia, Bello: ‘Abbiamo scelto la continuità’

Scritto da il 21 aprile 2011 alle 18:22 e archiviato sotto la voce Attualità. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Lungimiranza, progettualità, umiltà e tanta voglia di rendersi utili. Con questo spirito si sono presentati alla stampa e alla cittadinanza i candidati al Consiglio Comunale di “Alleanza per l’Italia” , in corsa per le prossime elezioni amministrative del 15 e 16 maggio 2011 ed a sostegno del candidato Sindaco Fausto Pepe, presente alla conferenza. Le prime battute sono state di Donato Maiella, segretario cittadino API: “Benevento dovrebbe essere una città in cui tutti devono essere protagonisti”. Poi si rivolge all’Amministrazione uscente: “ha operato bene e Fausto Pepe, bene ha fatto a mantener fede al suo mandato elettorale”. Tra i punti del programma elencati da Maiella “occupazione, giovani, mobilità sostenibile”.
A seguire l’intervento del candidato più giovane della lista Api, Michele Bello (ventuno anni): “Il vero ruolo della politica è l’ascolto del cittadino ed è ciò che mi propongo di fare”.
Giovanni Izzo, presidente uscente del Consiglio Comunale, coglie l’occasione di ringraziare il Sindaco uscente, Fausto Pepe: “Abbiamo dato dimostrazione di essere un partito. Ricominceremo da dove abbiamo lasciato. Siamo persone leali, quando facciamo un patto, lo rispettiamo”.
E’ stato, poi, il turno del candidato Sindaco Fausto Pepe che,
facendo riferimento a una nota diramata qualche giorno fa da Oberdan Picucci e Giovanni Quarantiello (due dei consiglieri che hanno firmato le dimissioni), dichiara: “Per me l’API rimane un partito di riferimento che in cinque anni ha mostrato fedeltà a un programma. I due consiglieri dimissionari hanno detto una serie interminabile di bugie. Noi amministriamo la cosa pubblica, una coalizione non si può costruire sui rancori. Viespoli, Nardone e Mastella ce l’hanno con qualcuno e hanno fatto questa scelta – ha sottolineato -: tre rancori non fanno un programma, mentre Santamaria ha accolto i consiglieri dimissionari che sono, ora, rappresentanti di punta della lista UDC. Noi abbiamo valori diversi: non abbiamo rancori, ma programmi. I candidati dell’Api – ha concluso – devono sentirsi orgogliosi non solo del proprio partito, ma anche dell’Amministrazione uscente: abbiamo dato una scossa a Benevento. Siamo la coalizione della coerenza, non dei trasformisti”.
Dopo l’intervento del candidato l’Avvocato Mario Cangiano, è stata la volta di Marcellino Aversano, consigliere comunale uscente: “Accanto a Fausto Pepe abbiamo studiato i problemi e molti li abbiamo risolti: Benevento ha un nuovo volto e un nuovo ruolo in Campania”.
L’ultimo candidato ad intervenire l’Avvocato Luigi Boccalone, assessore comunale uscente: “Abbiamo cambiato la città e le abbiamo dato un futuro. Ora dobbiamo ripartire da quanto si può migliorare, cominciando dalla macchina comunale”.
A chiudere l’incontro è stato l’intervento dell’assessore provinciale Gianvito Bello. “Abbiamo una lista di primissimo livello – ha esordito – che include professionisti, donne e giovani: un coacervo di esperienze riunite in un progetto politico. Avevamo attivato un tavolo per favorire la nascita del Terzo Polo a Benevento con UDC e FLI. Santamaria è andato in un’altra coalizione, i viespoliani hanno abbandonato FLI a livello nazionale, cercando di tenerla bloccata a Benevento. Così, abbiamo scelto la continuità a livello cittadino, convinti dei programmi, pur muovendo qualche critica al centrosinistra, per esempio sul PUC o sul rapporto col PD. In politica è anche importante fare autocritica”. A Nardone una stoccata: “Mi sembra una raccolta indifferenziata, c’è davvero di tutto. Gli voglio bene, abbiamo fatto tanto insieme ma quando parla di sconti sulle bollette, dice cose che noi abbiamo già concretizzato. Il Polo delle Energie Alternative è già realtà”.
L’Ingegnere Bello ha infine annunciato che Francesco Rutelli sarà a Benevento, l’8 e il 13 maggio, occasione attraverso la quale saranno presentati diversi progetti sulle energie rinnovabili e i giovani.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628