Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Amts su aumento tasso degli evasori: ‘Maggiori controlli’

Scritto da il 21 aprile 2011 alle 12:00 e archiviato sotto la voce Attualità, Foto. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Amts su aumento tasso degli evasori: ‘Maggiori controlli’

L’AMTS con una nota è intervenuta in merito ai dati allarmanti riguardanti l’evasione degli utenti rilevati dal Consorzio UNICOCAMPANIA.

“Il tasso di evasione ha subìto un incremento preoccupante nel beneventano. Dai dati del 2008, che parlavano di un tasso di evasione pari al 30,65%, si è passati a un flebile incremento dello stesso nel 2009 (30,88%), fino ad arrivare nello scorso anno al preoccupante dato del 46,39%. L’azienda ha anche apportato, il 1° aprile 2011, un aggiornamento delle tariffe e degli abbonamenti. Il biglietto orario ha un costo di € 0,80; il giornaliero della durata di 24 ore ha un costo di € 2; quello del weekend ha il prezzo di € 1,60; il settimanale infine è prezzato € 7.20. Anche gli abbonamenti sono variati: da quello ordinario mensile di € 20, si passa a quello annuale ridotto di € 133,50. Un’agevolazione è prevista per gli studenti che possono fruire del servizio autobus per 12 mesi, mediante l’abbonamento annuale ridotto del costo di 100,00.

Ovviamente sono previste agevolazioni per le categorie protette, quali i portatori di handicap o invalidi che abbiano i requisiti richiesti per rientrare in tale categoria. La preoccupazione dell’Azienda consiste nel fatto che, nonostante la crisi economica sia presente a livello nazionale (e quindi potrebbe essere una delle principali cause, seppur ingiustificabili, dell’evasione degli utenti), in realtà Benevento è la città a livello regionale col maggiore incremento di evasione del resto della Campania. L’aumento dei prezzi, oltre che essere un dictat imposto dal mercato, è servito anche per permettere al Consiglio di Amministrazione e alla Direzione Aziendale un maggiore impiego di risorse umane.

Questo è uno dei primi provvedimenti che l’Azienda ha inteso adottare, ma ne sono previsti altri ‘in itinere’ del lungo percorso di lotta all’evasione. A tal proposito, visti i dati rilevati fermata per fermata e il numero dei biglietti venduti, seppur non obliterati, il Consorzi o UNICOCAMPANIA stima che il numero di persone mediamente trasportate in una giornata feriale scolastica sia di 9.000 al giorno. L’azienda ha aumentato l’impiego di risorse umane prevedendo, oltre ai 7 controllori di ruolo, altre 4 figure, per un totale complessivo di 11 persone per intensificare i controlli.

La fascia oraria dei principali controlli si aggirerà dalle 7 alle 9 e dalle 13 alle 14, ovvero le entrate e le uscite dei ragazzi dagli istituti scolastici, poiché si crede essere gli studenti il principale target di riferimento dell’evasione. I controlli avverranno comunque anche in fasce orarie ordinarie. Le sanzioni previste sono disciplinate dalla Legge Regionale n.13 del 1998. Su un biglietto giornaliero di € 0,80, l’importo della sanzione intera sarà di € 80,00. L’importo della sanzione ridotta è di € 26,70. Questo è quanto previsto dal nuovo piano tariffario dell’azienda quest’anno. L’AMTS comunica ai propri utenti che in futuro verranno adottate ulteriori iniziative per ridurre l’evasione, intendendo strenuamente salvaguardare la qualità del servizio e tutelare l’utenza abituale”.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628