Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Campus Scuola nel Fortore, il programma degli appuntamenti

Scritto da il 20 luglio 2011 alle 12:45 e archiviato sotto la voce Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Ha aperto i battenti il Campus Scuola per la Cultura Popolare, ideato ed organizzato dalla Rete Italiana di Cultura Popolare in collaborazione con le Province di Benevento e Foggia.

Lo comunica l’assessore provinciale di Benevento alla cultura Carlo Falato.

Dopo il successo dell’Edizione 2010, la Rete ha avviato con ancora maggiore entusiasmo l’impegno per il recupero della cultura e della identità storico-culturale della ‘periferia’ italiana.

Il Campus, che rappresenta una esperienza pilota, unica in Italia, dopo altre tappe nel foggiano, approda nel confinante Sannio a partire da giovedì 21 luglio.

Il Campus offre la possibilità ai volontari della Rete italiana di cultura popolare ed agli studenti italiani e stranieri di seguire nei mesi estivi specifici corsi di aggiornamento e/o di perfezionamento interdisciplinare, tenendo fede naturalmente agli obiettivi generali della Rete che attengono la salvaguardia, la tutela e la valorizzazione del patrimonio demo-etnoantropologico immateriale dei centri minori.

Il ‘Campus Scuola’ è aperto a tutti coloro che vorranno entrare in contatto con le realtà culturali delle province aderenti e approfondire la conoscenza delle tradizioni del territorio, grazie ad una serie di workshop, laboratori e incontri.

Le lezioni e i contributi di approfondimento saranno offerti da docenti provenienti dal mondo accademico e/o di notevoli esperienze nel campo del patrimonio demo-etnoantropologico immateriale.

Le finalità che si intendono perseguire – ha detto Falato – sono: costruzione di un maggiore legami tra territori; ascolto del locale attraverso una Rete nazionale; collegamento di tradizioni, luoghi e persone. Tutto ciò in un territorio fuori dalle grandi mete turistiche, ma che ha bisogno di essere cercato, ascoltato ed animato: nasce così l’idea di una vera e propria Università dell’esperienza per il Fortore.

Questi gli appuntamenti del Campus nella provincia di Benevento.

Giovedì 21 luglio – San Marco dei Cavoti

-10.00/12.30 – Piazza del Mercato – Incontro “Tesori sepolti”.

-15.30/17.00 – Aula Magna della Fondazione “Lee Iacocca”, Piazza Risorgimento – Laboratorio Antropologico

-17.00/19.00 – Piazza del Mercato – “La messa in scena della cultura popolare”. Incontro con Ambrogio Sparagna ed Erasmo Treglia.

-21.30 – Piazza Mercato – Ambrogio Sparagna presenta “Il viaggio di Giuseppantonio”.

Venerdì 22 luglio – Castelvetere in Val Fortore

-10.00/12.30 – Sala Consiliare del Comune, Via Frentana – Incontro “Performance e Messa in scena”

-15.30/17.00 – Aula di Informatica Scuola Media Statale, Piazza Dante – Laboratorio Antropologico.

-17.00/19.00 – Piazza Vittorio Veneto (Piazza Portella) – Incontro “La Grecìa, la lingua di minoranza, la taranta e canti vari”.

-21.30 – Piazza Dante – Roberto Licci, Salvatore Cotardo, Paolo Pacciolla dei Ghetonia in Concerto.

Sabato 23 luglio – San Bartolomeo in Galdo

-10.00/12.30 – Pinacoteca Comunale, Corso Roma – Incontro “L’Unesco, il locale, le reti”.

-15.30/17.00 – Pinacoteca Comunale, Corso Roma – Laboratorio a cura della Rete Italiana di Cultura Popolare.

-17.00/19.00 – Piazza Garibaldi – Incontro “I mercati degli schiavi: Elisabetta Landi”.

-21.30 – Piazza Garibaldi – Solot Compagnia Stabile di Benevento e Sancto Ianne in “Valani”.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628