Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Benevento Calcio, contro la Ternana vince e convince

Scritto da il 20 febbraio 2011 alle 19:01 e archiviato sotto la voce Calcio, Primo Piano. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Dal Benevento si attendeva un riscatto, una svolta soprattutto mentale, così come aveva chiesto lo stesso presidentissimo del sodalizio giallorosso, Oreste Vigorito, che ha voluto far sentire la sua vicinanza alla squadra, seguendola nella delicata trasferta di Terni. Ebbene, il cambiamento auspicato (la sterzata voluta), dopo il mezzo passo falso casalingo con il Viareggio, c’è stato. Il Benevento ha giocato da Benevento e così si è preso l’intera posta in palio e la seconda posizione in classifica. Netto il 3 a 1 con cui i sanniti si sono imposti sui padroni di casa della Ternana. Tre punti importanti che consentono alla squadra allenata da Galderisi di scavalcare i capitolini dell’Atletico Roma, sconfitti in casa per 2 a 1 nell’anticipo contro la Lucchese.

LA PARTITA – Gli uomini di Bruno Giordano hanno retto solo un tempo alla pressione dei sanniti. Sotto di una rete, i rossoverdi non si sono demoralizzati ma hanno subito reagito, e così dopo appena 6 minuti avevano già ristabilito la parità. Al gol siglato al 20’ da Evacuo, lesto ad approfittare di un disimpegno errato di Borghetti per il portiere Visi, aveva immediatamente risposto il portoghese Tavares che non aveva avuto nessuna difficoltà a spingere in rete la sfera del momentaneo 1 a 1.

Nella ripresa, però, la musica cambia. Il Benevento entra in campo con maggior determinazione e nel giro di sei minuti sfiora due volte il vantaggio con Clemente. Al 3’ sparacchia clamorosamente alto da buona posizione e al 6’ colpisce il palo, pareggiando così il conto dei legni: nel primo tempo una conclusione di Tozzi Borsoi era, infatti, terminata contro la traversa e messo i brividi a Paoloni. Ma il capitano giallorosso è in giornata, il gol lo vuole, lo cerca e alla fine arriva. Al 12’ cross perfetto dal vertice destro di La Camera, testa di Clemente e palla alle spalle di Visi. Benevento nuovamente in vantaggio. Questa volta, però, la reazione degli umbri non arriva. E’ la compagine di Galderisi a fare la partita, a spingere, a cercare con insistenza la rete che possa chiudere l’incontro. E così dai e dai … al 35’ Bueno, subentrato ad Evacuo, viene agganciato in area. L’arbitro Coccia, della sezione di San Benedetto del Tronto, non ha dubbi e decreta la massima punizione. Sul dischetto si presenta lo stesso punteros argentino che non sbaglia: 3 a 1 e partita chiusa.

La prova degli uomini di Galderisi è stata nettamente superiore. Un segnale preciso quello mandato dai suoi ragazzi che dimostrano tutto il loro valore. Scacciate, dunque, le paure? Speriamo di sì! Intanto ci godiamo la vittoria e la prestazione convincente.

di Edoardo Porcaro

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628