Edil Flex Sannio Disinfestazione Edil Appia Expert Office Mercatino Streghe Gabetti Agriturismo La Morgia Gabetti Ferrone GEST.ECO

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Degrado a Ponte Valentino, la denuncia del raggruppamento civico Unione Meridionale.

Scritto da il 18 marzo 2011 alle 12:31 e archiviato sotto la voce Ambiente. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

‘Dopo aver utilizzato per mesi un’area di circa diecimila metri quadrati nell’area industriale di Ponte Valentino ubicata in contrada Acquafredda, in base ad una delibera del Commissario straordinario per l’Emergenza rifiuti Guido Bertolaso, oggi senza i necessari interventi di bonifica, è divenuta area ad elevato rischio ambientale’. E’ quanto denuncia in una nota il coordinamento politico del raggruppamento civico Unione Meridionale.
‘Il sito in questione individuato lo scorso anno con l’assenso di tutti gli Enti interessati dalla Provincia al Comune di Benevento e con l’avallo del Prefetto di Benevento, è stata utilizzata come stazione di trasferenza e di stoccaggio dei rifiuti provenienti da altre province. Abbandonata a sé stessa, con rifiuti di ogni genere, inerti, sostanze organiche ed indifferenziate, l’area in questione si trova oggi in uno stato di estremo degrado.
A lamentare la incresciosa situazione in cui versa la zona sono i tanti imprenditori che operano con i loro opifici, tra i quali ve ne sono alcuni che producono prodotti della filiera agroalimentare. Il degrado è arrivato ad un estremo grado, diventando una discarica a cielo aperto, tanto che sono partite già una serie di diffide all’ASI di Benevento, affinché solleciti l’ASIA ad intervenire con tempestività per le operazioni di bonifica. La zona di espansione industriale, infatti, senza i previsti interventi richiesti, potrebbe causare l’interruzione delle tante attività presenti a causa dei miasmi e delle emissioni maleodoranti che potrebbero minare la salute dei lavoratori che operano nell0area.
“Tra l’altro – tiene a precisare un imprenditore locale – non possiamo portare in visita le delegazioni di imprenditori esteri interessati ad investire in partnership con le nostre aziende, perché lo stato di abbandono è tanto e tale che ci vergogniamo di presentare una situazione così degradata da far paragonare la nostra bella città con quanto è accaduto nel capoluogo partenopeo che ha reso tristemente famosa in tutto il mondo la provincia di Napoli, per il problema dei rifiuti”. Speriamo che si ponga riparo al più presto, e possano intervenire gli enti preposti’.

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628